• Monday January 17,2022

Mantra

Spieghiamo cos'è un mantra, quali sono i diversi significati di questo termine e alcuni dei mantra più popolari.

Il termine "mantra" appare nei testi di diverse tradizioni mistiche orientali.
  1. Che cos'è un mantra?

È noto come una frase o una parola che, dotata o meno di significato letterale, racchiude un potere mistico, spirituale o psicologico che può essere innescato ripetendolo successivamente, inducendo la mente a un stato simile alla trance.

Il termine ra mantra deriva dal sanscrito, linguaggio antico e cerimoniale, ancora usato nei riti di varie regioni dell'India e del Nepal, ed è composto dalle voci man - ( ) e il suffisso - tra di tipo strumentale, in modo che possa essere tradotto dallo script come uno strumento mentale . Quindi, la sua ripetizione durante i rituali e le pratiche fisiche (come lo yoga) è destinata a generare un certo effetto sulla psiche.

Questo termine appare nei testi di diverse tradizioni mistiche orientali, come l'induista (nel Rig-veda, il più antico libro sacro) come strumento di pensiero, cioè preghiera n, supplica, inno o canzone .

Nel buddismo tibetano, d'altra parte, ogni mantra è inteso come rappresentativo di un aspetto specifico dell'illuminazione, che deve essere recitato per assimilare o allenarsi in quell'aspetto della mente illuminata. In questa tradizione, il mantra può anche essere scritto o sventolato su una bandiera e ha lo stesso effetto di se fosse pronunciato.

Infine, nella psicologia occidentale, si chiama la ripetizione nevrotica di alcuni soggetti, che ha come scopo e conseguenza il rafforzamento di un comportamento circolare o ripetitivo. Questo significato deriva proprio dall'idea mistica della ripetizione del mantra, usata in questo caso come metafora di un processo mentale patologico.

Vedi anche: Allahu Akbar.

  1. Alcuni mantra conosciuti

Alcuni dei mantra più popolari:

  • Om mani padme hum . Uno dei più famosi della religione, legato alla compassione e alla divinità Avalokiteshvara, Di chi incarnazione Sarà il Dalai Lama.
  • Nam Miojo Rengue Kio . Riferito alla legge di causa ed effetto, con cui il recitatore commette la sua vita.
  • Om Namah Shivaia. Dedicato al dio Shivá, coinvolge le virtù di una vita illuminata: verità, semplicità e amore.
  • M ajá-mritiun-yaia . Proveniente dal sanscrito e dall'induismo, è la preghiera per Conquistare la Grande Morte, e appare nel Rig-veda. È anche indirizzato a Shivá, il dio distruttore dell'universo.
  • O m miri Sarasuatiai Namah. Dedicato alla dea hunduista della saggezza, Sarasvati, una delle tre principali dee della religione insieme a Laksmí (bellezza e buona fortuna) e Durgá (amore materno e giustizia violenta).

Articoli Interessanti

informazioni

informazioni

Spieghiamo tutto sull'informazione, come viene usata, la sua classificazione e altre caratteristiche. Inoltre, la sua importanza per lo Stato. Le informazioni trovano diversi formati, usi e forme di archiviazione. Qual è l'informazione? L'informazione è un insieme organizzato di dati rilevanti per una o più materie che ne ricavano conoscenze. C

tolleranza

tolleranza

Vi spieghiamo cos'è la tolleranza e come questo valore è stato sviluppato nella storia fino a quando non raggiunge il concetto di tolleranza oggi. La tolleranza implica accettare e rispettare se stessi e gli altri. Che cos'è la tolleranza? La tolleranza è il rispetto e l' accettazione delle opinioni, credenze, sentimenti o idee altrui , anche quando differiscono o sono antagoniste alle proprie. Pe

Rivoluzione scientifica

Rivoluzione scientifica

Vi spieghiamo quale fu la Rivoluzione scientifica, quando avvenne, quali furono i suoi principali contributi e i principali scienziati. Copernico iniziò la Rivoluzione scientifica spiegando il movimento delle stelle. Qual è stata la rivoluzione scientifica? È conosciuta come la Rivoluzione scientifica al drastico cambiamento del modello di pensiero che ebbe luogo tra il XV, il XVI e il XVII secolo , in Occidente, durante la prima età moderna. Pe

diga

diga

Ti spieghiamo cos'è una diga, le parti che la compongono e come è classificata. Inoltre, differenze con la diga e il serbatoio. Le dighe sono progettate da ingegneri civili per deviare o fermare l'acqua. Che cos'è una diga? Una diga è una struttura che mira a deviare o fermare l'acqua , o entrambe, per sfruttarla o impedirne il danneggiamento. È

ONU

ONU

Spieghiamo cos'è l'ONU, l'origine e la storia di questa organizzazione internazionale. Inoltre, a cosa serve e i paesi che lo compongono. Le Nazioni Unite consentono una discussione mirata su questioni e aspetti di interesse internazionale. Cos'è l'ONU? L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), nota anche come Nazioni Unite (ONU), è la più grande e importante organizzazione internazionale del mondo , che riunisce la maggior parte delle nazioni esistenti per discutere e risolvere dilemmi che colpiscono l'umanità nel suo insieme. L&#

Cellula procariotica

Cellula procariotica

Spieghiamo cos'è una cellula procariotica, come viene classificata e le parti che la compongono. Le sue funzioni e cos'è una cellula eucariotica. Gli organismi procariotici sono evolutivamente più vecchi degli eucarioti. Cos'è una cellula procariotica? Le cellule procariotiche o procarioti sono organismi viventi monocellulari , appartenenti all'impero procariota o al regno di Monera, a seconda della classificazione biologica preferita. Qu