• Tuesday September 21,2021

Cache di memoria

Spieghiamo cos'è la memoria cache e quali tipi esistono. Inoltre, come funziona e quali sono i vantaggi di questa memoria alternativa.

La memoria cache memorizza temporaneamente i dati.
  1. Qual è la memoria cache?

In informatica, è nota come ` ` memoria cache '' o ` ` memoria ad accesso rapido '' per una delle risorse di cui dispone una CPU ( Central Processing Unit, o cioè, Central Processing Unit) per memorizzare temporaneamente i dati elaborati di recente in un buffer speciale, ovvero in una memoria ausiliaria.

La cache funziona in modo simile alla memoria principale della CPU, ma con una velocità maggiore nonostante sia molto più piccola. La sua efficacia offre al microprocessore un tempo extra per accedere ai dati utilizzati più frequentemente, senza doverli rintracciare nel luogo di origine ogni volta che sono necessari.

Pertanto, questa memoria alternativa si trova tra la CPU e la RAM ( Random Access Memory, ovvero Random Access Memory ) e fornisce un ulteriore tempo di spinta e un risparmio di risorse al sistema. Da qui il suo nome, che in inglese significa "nascondiglio".

Esistono diversi tipi di memoria cache, come i seguenti:

  • Cache del disco . È una porzione di RAM associata a un determinato disco, in cui sono archiviati dati di accesso recenti per accelerarne il caricamento.
  • Traccia cache Simile alla RAM, questo tipo di cache solida utilizzata dai supercomputer è potente, ma costoso.
  • Cache Web Si occupa della memorizzazione dei dati delle pagine Web visitate di recente, per accelerarne il successivo caricamento e risparmiare larghezza di banda. Questo tipo di cache a sua volta può funzionare per un singolo utente (privato), più utenti contemporaneamente (condivisi) o insieme per l'intera rete gestita da un server (gateway).

Vedi anche: Processore.

  1. Come funziona la cache?

La cache consente l'accesso a una copia dei dati e non agli originali.

Il funzionamento di questa memoria alternativa è semplice: quando accediamo a qualsiasi dato nel nostro sistema computerizzato, viene immediatamente creata una copia dei dati più rilevanti nella cache, in modo che i seguenti accessi a tali informazioni abbiano mano e non dovrebbe rintracciarlo nel suo luogo di origine.

Pertanto, accedendo alla copia e non all'originale, consente di risparmiare tempo di elaborazione e quindi velocità, poiché il microprocessore non dovrebbe andare tutto il tempo nella memoria principale. Diciamo che è una copia di lavoro costantemente aggiornata dei dati utilizzati più di frequente.

  1. Cancella cache non cancella i tuoi file

L'eliminazione della cache non modifica le informazioni sul disco rigido.

Come tutte le memorie, la cache può essere riempita o avere dati così disorganizzati che il processo di verifica della disponibilità di dati richiesti nella cache è ritardato: una procedura che tutti i microprocessori eseguono abitualmente . Questo può rallentare la macchina, producendo un effetto totalmente contrario a quello cercato. Oppure, può anche causare errori di copia o lettura della memoria cache.

In ogni caso, puoi cancellare manualmente la memoria cache, chiedendo al sistema di liberare lo spazio alternativo e riempirlo di nuovo se necessario. Questa operazione non altera affatto il contenuto delle nostre informazioni sul disco rigido, tanto meno nei nostri account di posta elettronica o social media. È una copia funzionante e l'eliminazione ci lascia di fronte all'originale, identico ma in un'altra posizione.

  1. Vantaggi dell'eliminazione della memoria cache

Si consiglia di cancellare la memoria cache con una certa periodicità.

Il rilascio della memoria cache ha due scopi fondamentali, come:

  • Elimina i dati vecchi o non necessari (poiché non usiamo sempre gli stessi dati nel sistema), come file vecchi o processi di cui non avremo più bisogno ma che sono memorizzati lì, nel caso in cui per accelerare la sua esecuzione.
  • Accelera e semplifica il sistema fornendo nuovo spazio libero per copiare i dati nell'uso corrente, abbreviando i tempi di elaborazione.

Questo lavoro di manutenzione deve essere eseguito con una certa periodicità, che tuttavia non dovrebbe essere esagerata, poiché impediremmo alla memoria cache di raggiungere il suo scopo.

Se lo eliminiamo continuamente, i dati memorizzati lì dovrebbero essere cercati e copiati nuovamente dalla sua posizione originale, il che si traduce in una maggiore necessità di tempo di elaborazione per ciascun programma.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.