• Saturday September 18,2021

scopo

Spieghiamo qual è un obiettivo, le sue caratteristiche principali e i tipi esistenti. Inoltre, la sua differenza con un obiettivo e diversi esempi.

Un obiettivo è quello che speriamo di raggiungere attraverso una procedura specifica.
  1. Qual è un obiettivo?

Un `` obiettivo '' o `` fine '' è il risultato atteso o immaginato di un sistema, un'azione o una traiettoria, cioè ciò che speriamo di ottenere o raggiungere attraverso una procedura specifica. Organizzazioni, individui, gruppi, tutti fissano obiettivi e procedure per renderli realtà.

La parola `` metada '' deriva dall'ottone e indicava una serie di oggetti cinici che venivano collocati alle estremità della pista di corsa del circo romano, segnando l'inizio e la fine della traiettoria.

Da lì è stata presa come una metafora per lo scopo, l'obiettivo e quindi anche l'utilità di un determinato processo. Non dovrebbe essere confuso, tuttavia, con il prefisso meta-, proveniente invece dal greco, e che significa che c'è lì.

Esistono molti modi di concepire gli obiettivi e nella cultura occidentale la realizzazione individuale, la felicità e il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati sono strettamente correlati.

La definizione degli obiettivi si chiama pianificazione, e la sua realizzazione, efficienza o efficacia. Questo nel linguaggio aziendale o organizzativo.

Ti può servire: missione e visione.

  1. Caratteristiche di un obiettivo

Gli obiettivi devono poter essere raggiunti entro un determinato periodo di tempo.

Gli obiettivi devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Deve essere raggiungibile: un obiettivo irreale o irraggiungibile cessa di esistere e diventa più un sogno, una fantasia o un'immaginazione.
  • Deve essere osservabile . Gli obiettivi devono far parte di un sistema attuale, cioè devono poter essere misurati rispetto a un punto iniziale del soggetto. Altrimenti, non potresti sapere quando è realizzato.
  • Deve accadere in un tempo finito . Gli obiettivi devono poter essere raggiunti entro un certo lasso di tempo, non possono essere eterni.
  1. Tipi di obiettivi

Esistono diversi tipi di obiettivi, tenendo conto del tempo richiesto:

  • A breve termine . Quelli che richiedono un breve periodo di tempo per il completamento. Giorni, settimane o mesi, per esempio.
  • Nel medio termine . Quelli che richiedono uno sforzo prolungato nel tempo per essere realizzati. Mesi o anni, per esempio.
  • A lungo termine . Quelli che hanno bisogno di molto tempo per materializzarsi. Anni o decenni, per esempio.

E d'altra parte, partecipando alla sua missione finale, possono essere:

  • Dominio Coloro il cui compito è quello di accumulare conoscenze o abilità, che rappresentano una portata o un potere maggiore per coloro che li soddisfano.
  • Prestazioni. Quelli che si realizzano dimostrando le capacità agli altri o distinguendosi in una data popolazione.
  • Prevenzione. Quelli che si realizzano quando si evita una procedura o un rischio, un'azione viene rapidamente eseguita o completamente evitata.
  1. Differenza tra obiettivo e obiettivo

Sebbene siano spesso usati come sinonimi, un obiettivo e un obiettivo non sono esattamente gli stessi . Questa differenza sta nella natura misurabile, concreta, specifica degli obiettivi, in contrasto con la visione più ampia e più generale dell'obiettivo.

Gli obiettivi potrebbero essere considerati come passi che vengono fatti per raggiungere l'obiettivo, come se dovesse raggiungere la cima di una scala e questi salgono ciascuno dei passi dello stesso.

Altro in: Obiettivo.

  1. Esempi di obiettivi

Imparare a suonare uno strumento musicale può essere un obiettivo a breve termine.

Gli obiettivi possono essere estremamente diversi, poiché dipendono dalle aspirazioni di ogni persona o organizzazione che li pone, ad esempio:

  • Perdere peso Per molte persone, raggiungere un peso più equilibrato è un obiettivo personale, la cui realizzazione comporta un altro insieme di obiettivi e piccoli passi.
  • Impara una lingua Parlare fluentemente una lingua straniera è un obiettivo che richiede uno sforzo continuo e sostenuto per essere realizzato.
  • Impara a suonare uno strumento musicale . Qualunque cosa sia e in qualsiasi modo, questo obiettivo richiederà uno sforzo e un'assistenza professionali, che possono essere obiettivi da considerare a breve termine.
  • Migliora il rapporto familiare . Questo potrebbe essere un obiettivo a breve termine per i professionisti troppo impegnati nella loro carriera che sacrificano le loro famiglie per questo.
  • Raggiungi la posizione di manager . In una società o in una società la posizione manageriale è ambita da molti, ma non tutti soddisfano i passi necessari per distinguersi nel proprio lavoro e acquisirlo.
  • Scrivi un romanzo . Un altro esempio perfetto di un obiettivo in linea di principio realizzabile, ma che richiederà una serie di sforzi sostenuti nel tempo.

Articoli Interessanti

Geologa

Geologa

Ti spieghiamo cos'è la geologia, i suoi diversi rami e come viene studiata. Inoltre, il suo rapporto con la biologia e la geografia. La geologia studia vari aspetti della storia e del presente del nostro pianeta. Che cos'è la geologia? La geologia è la scienza naturale dedicata allo studio del pianeta Terra . I

commento

commento

Spieghiamo cos'è un commento e i tipi di commenti esistenti. Inoltre, come è un commento letterario e un esempio. Chi fa un commento è noto come commentatore. Cos'è un commento? Un commento è una valutazione fatta oralmente o per iscritto di alcuni oggetti analizzati , che emette un giudizio di valutazione , che non è la stessa di un'opinione. Ad e

parassitismo

parassitismo

Spieghiamo cos'è il parassitismo e alcuni esempi di parassitismo. Inoltre, i tipi esistenti e cos'è il parassitismo sociale. Il parassitismo può verificarsi in tutte le fasi della vita di un organismo. Cos'è il parassitismo? Il parassitismo è una relazione biologica tra due organismi di specie diverse , uno chiamato host (che riceve o ospita) e un altro chiamato parassita (che dipende dall'ospite per ottenere alcuni A beneficio). Que

Comunicazione assertiva

Comunicazione assertiva

Vi spieghiamo cos'è la comunicazione assertiva e quali sono le sue caratteristiche principali. Inoltre, la sua classificazione, tecniche ed esempi. La comunicazione assertiva sfrutta i fattori tipici del processo comunicativo. Che cos'è la comunicazione assertiva? Chiamiamo comunicazione assertiva alle forme di comunicazione progettate o intese a trasmettere un messaggio in modo molto più efficace , sfruttando i fattori del processo comunicativo e altri che, pur essendo esterni ad esso accompagnarlo e influenzarne l'efficacia. R

MembranaPlasmtica

MembranaPlasmtica

Ti spieghiamo cos'è la membrana plasmatica e come è la sua struttura. Inoltre, le principali funzioni di questo strato di lipidi. La membrana plasmatica non è visibile al microscopio ottico. Qual è la membrana? Si chiama membrana di membrana, membrana, membrana cellulare, sistema al plasma , membrana citoplasmatica , doppio strato di `` Pidi che recuperano e delimitano le celle '' , fungendo da confine tra l'interno e e consentendo anche un equilibrio fisico-chimico tra ambiente e citoplasma cellulare. La

Decantacin

Decantacin

Ti spieghiamo qual è la decantazione e i modi in cui può essere eseguita. Inoltre, alcuni esempi e metodi di separazione. Nella decantazione, la separazione si verifica inizialmente inizialmente a causa dell'azione della gravità terrestre. Qual è la decantazione? È noto come una `` decantazione '' una procedura fisica che serve a separare una miscela composta da una solida o solida. Liq