• Saturday September 18,2021

metalli

Spieghiamo cosa sono i metalli, come sono classificati e quali sono le loro proprietà fisiche. Esempi di metalli e cosa non sono metalli.

I metalli sono gli elementi più abbondanti della tavola periodica.
  1. Cosa sono i metalli?

Nel campo della chimica, quegli elementi della tavola periodica che sono caratterizzati da buoni conduttori di elettricità e sono noti come metalli di calore, hanno densità elevate ed essere generalmente solidi a temperatura ambiente (tranne il mercurio). Molti possono anche riflettere la luce, che conferisce loro la loro luminosità caratteristica.

I metalli sono gli elementi più abbondanti della tavola periodica e della crosta terrestre: dei 118 noti, solo 25 sono non metallici. Alcuni di loro sono di solito in uno stato di maggiore o minore purezza in natura, mentre la maggior parte fanno parte dei minerali nel sottosuolo terrestre, dai quali devono essere separati artificialmente.

I metalli presentano legami caratteristici: legami metallici (quelli che formano molecole dello stesso elemento metallico tra loro) o legami unici (per pr stamo di elettroni). Sali costituiti da elementi metallici formano ioni elettropositivi (cationi) in una soluzione.

Va chiarito che anche le leghe di un metallo con un altro (o con un non metallo) sono rimaste materiali metallici, come acciaio e bronzo, anche se sono miscele e non sostanze.

I metalli hanno servito l'umanità da tempo immemorabile grazie al suo carattere unico per formare strumenti, statue o strutture di ogni tipo, grazie alle loro particolari proprietà fisiche:

  • Maleabilità: se sottoposti a compressione, alcuni metalli possono formare sottili fogli di materiale omogeneo.
  • Duttilità. Se sottoposti a forze di trazione, alcuni metalli possono formare fili o fili di materiale omogeneo.
  • Tenacia. Capacità di resistere alla frattura, se soggetta a forze improvvise (colpi, cadute, ecc.).
  • Resistenza meccanica Capacità di resistere a trazione, compressione, tormento e altre forze senza cedere alla loro struttura fisica o deformarsi.

Inoltre, la loro luminosità li rende ideali per forgiare gioielli ed elementi decorati e la loro buona conduzione dell'elettricità li rende indispensabili nella trasmissione di corrente elettrica nei sistemi Moderna energia elettrica.

Vedi anche: Conduttività elettrica.

  1. Tipi di metalli

Il magnesio (Mg) appartiene alle terre alcaline.

Gli elementi metallici possono essere di vari tipi, secondo i quali sono raggruppati nella tavola periodica. Ogni gruppo ha proprietà condivise:

  • Metalli alcalini . Luminosi, morbidi, molto reattivi alle normali condizioni di pressione e temperatura, quindi non sono mai di natura pura. Hanno basse densità e sono buoni conduttori di calore ed elettricità. Nella tavola periodica occupano il gruppo I (1), tranne l'idrogeno.
  • Metalli alcalini terrosi . Situato nel gruppo II (2) della tavola periodica, il suo nome deriva dalle proprietà alcaline dei suoi ossidi (precedentemente chiamate "terre"). Di solito sono più duri e meno reattivi degli alcalini, sono conduttori luminosi e buoni di calore ed elettricità. Hanno bassa densità e colore.
  • Metalli di transizione . La maggior parte dei metalli appartiene a quella categoria. Occupano la regione centrale della tavola periodica e quasi tutti sono duri, con alti punti di fusione e di ebollizione e una buona conduzione di calore ed elettricità.
  • Lantanidi. Chiamati anche lantanoidi, sono le cosiddette "terre rare" della tavola periodica, che con gli attinidi formano gli "elementi di transizione interna". Sono elementi molto simili tra loro e, nonostante il loro nome, sono molto abbondanti sulla superficie terrestre. Hanno comportamenti magnetici e spettrali molto caratteristici.
  • Attinidi. Insieme alle Terre rare formano gli "elementi di transizione interna" e sono molto simili tra loro. Hanno alti numeri atomici e molti di loro sono radioattivi in ​​tutti i loro isotopi, essendo quindi estremamente scarsi in natura.
  • Transactinide. Chiamati anche "elementi super pesanti", sono quelli che superano di gran lunga gli attinidi più pesanti, lawrencio (103). Tutti gli isotopi di questi elementi hanno un'emivita molto breve, sono tutti radioattivi e sono stati ottenuti per sintesi in un laboratorio, quindi hanno i nomi dei fisici responsabili della loro creazione.
  1. Esempi

Il litio (Li) è un metallo alcalino.
  • Alcalini : litio (Li), sodio (Na), potassio (K), rubidio (Rb), cesio (Cs), francio (Fr).
  • Terra alcalina : berilio (Be), magnesio (Mg), calcio (Ca), stronzio (Sr), bario (Ba) e raggio (Ra) .
  • Metalli di transizione : scandio (Sc), titanio (Ti), n quel (Ni), rame (Cu), osmio (Os), platino (Pt), cadmio (Cd), argento (Ag ), mercurio (Hg) e una lunga eccetera.
  • Terre rare : lantanio (La), cerio (Ce), praseodimio (Pr), neodimio (Nd), prometio (Pm), samario (Sm), europio (Eu), gadolinio (Gd), terbio (Tb), Iterbio (Yb), ecc.
  • Actinides : actinium (Ac), uranium (U), plutonium (Pu), americium (Am), nobelium (No), lawrencio (Lr), ecc.
  • Transactoidi : rutherfordium (Rf), bohrio (Bh), hassio (Hs), moscovio (Mc), oganes n (Og), ecc.
  1. Cosa sono i non metalli?

Gli elementi essenziali per la vita organica sono non metallici.

Gli elementi essenziali per la vita organica sono quelli non metallici, per lo più appartenenti agli alogeni (7 elettroni nel loro ultimo strato di valenza ), gas nobili (8 elettroni nell'ultimo strato di valenza, tranne l'elio), nonché altri gruppi diversi. Si differenziano dai metalli per non essere buoni conduttori di calore e temperatura, Non essere brillante e formare legami covalenti.

Altro in: Nessun metallo.


Articoli Interessanti

Geologa

Geologa

Ti spieghiamo cos'è la geologia, i suoi diversi rami e come viene studiata. Inoltre, il suo rapporto con la biologia e la geografia. La geologia studia vari aspetti della storia e del presente del nostro pianeta. Che cos'è la geologia? La geologia è la scienza naturale dedicata allo studio del pianeta Terra . I

commento

commento

Spieghiamo cos'è un commento e i tipi di commenti esistenti. Inoltre, come è un commento letterario e un esempio. Chi fa un commento è noto come commentatore. Cos'è un commento? Un commento è una valutazione fatta oralmente o per iscritto di alcuni oggetti analizzati , che emette un giudizio di valutazione , che non è la stessa di un'opinione. Ad e

parassitismo

parassitismo

Spieghiamo cos'è il parassitismo e alcuni esempi di parassitismo. Inoltre, i tipi esistenti e cos'è il parassitismo sociale. Il parassitismo può verificarsi in tutte le fasi della vita di un organismo. Cos'è il parassitismo? Il parassitismo è una relazione biologica tra due organismi di specie diverse , uno chiamato host (che riceve o ospita) e un altro chiamato parassita (che dipende dall'ospite per ottenere alcuni A beneficio). Que

Comunicazione assertiva

Comunicazione assertiva

Vi spieghiamo cos'è la comunicazione assertiva e quali sono le sue caratteristiche principali. Inoltre, la sua classificazione, tecniche ed esempi. La comunicazione assertiva sfrutta i fattori tipici del processo comunicativo. Che cos'è la comunicazione assertiva? Chiamiamo comunicazione assertiva alle forme di comunicazione progettate o intese a trasmettere un messaggio in modo molto più efficace , sfruttando i fattori del processo comunicativo e altri che, pur essendo esterni ad esso accompagnarlo e influenzarne l'efficacia. R

MembranaPlasmtica

MembranaPlasmtica

Ti spieghiamo cos'è la membrana plasmatica e come è la sua struttura. Inoltre, le principali funzioni di questo strato di lipidi. La membrana plasmatica non è visibile al microscopio ottico. Qual è la membrana? Si chiama membrana di membrana, membrana, membrana cellulare, sistema al plasma , membrana citoplasmatica , doppio strato di `` Pidi che recuperano e delimitano le celle '' , fungendo da confine tra l'interno e e consentendo anche un equilibrio fisico-chimico tra ambiente e citoplasma cellulare. La

Decantacin

Decantacin

Ti spieghiamo qual è la decantazione e i modi in cui può essere eseguita. Inoltre, alcuni esempi e metodi di separazione. Nella decantazione, la separazione si verifica inizialmente inizialmente a causa dell'azione della gravità terrestre. Qual è la decantazione? È noto come una `` decantazione '' una procedura fisica che serve a separare una miscela composta da una solida o solida. Liq