• Tuesday September 21,2021

Movimento hippie

Ti spieghiamo cos'è il movimento hippie e quale è la sua origine. Perché sorge e quali sono state le sue conseguenze. Ideologia hippie.

Antibelicistas, anticapitalistas, opposti alla gentrification e alla società dei consumi.
  1. Qual è stato il movimento hippie?

Era noto come il movimento hippie (anche scritto hippy o jipi) all'emergere di una manifestazione controculturale degli Stati Uniti negli anni '60, che poi si estese a tutto il mondo e che professava i valori dell'anarchia non violenta, del pacifismo, della rivoluzione sessuale, della preoccupazione per l'ambiente e del rifiuto dello status quo capitalista e del materialismo occidentale.

Lo spirito del movimento hippie era contrario al consumismo e professava una vita semplice e distaccata, contrariamente alle tendenze omogeneizzanti del sistema. Le sue espressioni artistiche e musicali stimate come rock psichedelico, groove e folk, nonché esperienze insolite per il tempo come l'amore libero, l'uso di droghe ricreative (in particolare marijuana, LSD e altre allucinazioni) attraverso le quali aspiravano a elevati stati di coscienza e dottrine religiose dal mondo orientale.

Il movimento è emerso come un flusso di giovani sotto il nemico della guerra del Vietnam e del governo americano dell'epoca, e il loro stile di vita e i valori di combattimento sono sopravvissuti nelle generazioni successive (i cosiddetti neo-hippy) dopo che erano assorbito dal sistema intorno al 1980. Esistono ancora molte riduzioni hippy .

Alcune delle principali icone hippie sono artisti e musicisti come The Doors, Jimi Hendrix, John Lennon, Yoko Ono, Bob Dylan, Allen Ginsberg, Carlos Santana, Paul McCartney, Rolling Stones, Janis Joplin e molti altri.

Ti può servire: movimento ecologista.

  1. Dov'è nato il movimento hippie?

L'inizio come tale del movimento hippie ebbe luogo negli anni '60, grazie alla divulgazione dei valori della precedente generazione beat (o beatnick ), le cui critiche al sistema erano ereditate dagli hippy, sebbene non quindi il suo cinismo, esistenzialismo e abiti funebri (marrone e nero). Gli hippy preferivano una visione più positiva e colorata delle stesse affermazioni. Tuttavia, la parola hippie deriva da "hipster", che era il soprannome dei beatnick come il poeta Allen Ginsberg.

San Francisco era una città della Mecca per gli hippy, in quel senso, poiché entrambi i movimenti convergevano lì. Lì avrebbero ricevuto l'influenza della musica popolare concorrente e Ken Kesey e Merry Pranksters, famosi per il loro stile di vita comune e l'uso frequente di droghe. Poco dopo, emerse la psichedelia e nel 1967 la cosiddetta "estate dell'amore", dove convergevano le diverse tendenze del movimento, dai prodotti controculturali e alternativi, battono poesia e mantra indù, icone aborigene nordamericane e quasi 20.000 persone riunite in questa città.

L'attenzione dei media ha reso popolare il movimento e quasi 50.000 persone da tutto il paese hanno partecipato al famoso concerto di Woodstock nel 1969. Erano stati creati comuni ufficiali e c'era già un'intensa reazione conservatrice, che cercava di associare il movimento a crimini razziali e persino alla traiettoria criminale del famoso assassino Charles Manson, i cui lunghi capelli e barba trasandata lo facevano sembrare un altro hippie.

  1. Perché è nato il movimento hippie?

Gli hippy nascono in risposta alle politiche keynesiane applicate negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale e il cui scopo era di raggiungere lo stato sociale attraverso l'organizzazione scientifica e razionale del lavoro ("Taylorismo") e la promozione di lavoro a catena ("Fordismo"), che ha avuto effetti anonimi e omogeneizzati sulla vita della popolazione.

Questo modello ha incoraggiato il consumo costante come meccanismo di crescita sociale ed economica, che ha prodotto un intorpidimento delle lotte sociali negli Stati Uniti, incoraggiando conforto e gentrificazione. La famiglia divenne il nucleo della società, fortemente controllata da valori conservatori, sessisti, razzisti, religiosi e profondamente anticomunisti, promossi dal macartismo del governo, durante la guerra fredda contro il comunismo (Corea, Vietnam, ecc.). ).

La gioventù ha così sollevato lo stendardo della lotta sociale, nelle mani della liberazione femminile e dell'uguaglianza razziale (le pantere nere). Pertanto, gli hippy hanno deciso di ritirarsi dalla società e crearne uno nuovo da soli, abbracciando altri valori che non hanno portato al conflitto e alla supremazia.

  1. Conseguenze del movimento hippie

Nonostante l'assorbimento del movimento hippie attraverso il sistema, questo è durato per decenni e oggi è possibile percepirne l'eredità alternativa e pacifista .

Gli hippy hanno svolto un ruolo decisivo nell'opposizione interna alla guerra del Vietnam e alle politiche radicali dell'epoca e hanno fornito un sostegno decisivo alle lotte per la parità di genere, la razza e l'accettazione dell'omosessualità in Occidente. La sua influenza nell'arte, nel cinema, nella letteratura e nella cultura in generale è riconosciuta.

  1. Ideologia hippy

Gli hippy erano profondamente contendenti, che ai loro tempi equivalevano alla guerra, agli anticapitalisti, contrari alla gentrificazione e alla mediocrità della società dei consumi . Non erano d'accordo con i concetti tradizionali di famiglia, religione, morale e buone abitudini e abbracciarono esplorazione, innovazione, fratellanza universale, libertà sessuale e nomadismo, per qualunque cosa intraprendessero. In frequenti viaggi negli Stati Uniti

Erano radicalmente iconoclasti, almeno per il loro tempo, lasciando i capelli lunghi e indossando abiti floreali, in chiara contravvenzione a una società che molto rapidamente distingueva i ruoli di genere. nero. Inoltre, hanno apertamente sostenuto iniziative ambientali ed eco-socialiste, abbracciando spesso l'anarchismo, il socialismo libertario o la vita comunitaria.

Articoli Interessanti

Rete WAN

Rete WAN

Spieghiamo cos'è una rete WAN e i tipi esistenti. Inoltre, diversi esempi e altri tipi di reti di computer. Le reti WAN incorporano diverse reti più piccole in una. Che cos'è una rete WAN? Nell'informatica, si chiama WAN (acronimo inglese: Wide Area Network , ovvero Wide Area Network) alle connessioni del computer di più grande , vale a dire, la più grande e la più veloce, coprendo una grande porzione geografica del pianeta, quando non il mondo intero. Le r

emergenza

emergenza

Spieghiamo cos'è un'emergenza e quali tipi di emergenza esistono. Inoltre, cos'è un sistema di emergenza. In caso di incendi boschivi, viene generalmente dichiarato lo stato di emergenza. Che cos'è un'emergenza? Un'emergenza è un'attenzione urgente e totalmente imprevista , a causa di un incidente o di un evento imprevisto, e dipende dall'ambito in cui viene utilizzata, questa parola può avere significati diversi. Il

Figure retoriche

Figure retoriche

Vi spieghiamo quali sono le figure retoriche e a cosa servono questi usi del linguaggio. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Le figure retoriche ordinano le parole per migliorare la loro bellezza interiore. Quali sono le figure retoriche? È noto come figure retoriche - figure letterarie - alcuni usi del linguaggio verbale che si allontanano dall'efficace forma comunicativa, cioè dal modo in cui comunichiamo un'idea concreta, e perseguiamo m È espressivo, elaborato, artistico, divertente o potente per trasmettere la stessa idea. N

osmosi

osmosi

Spieghiamo cos'è l'osmosi e i tipi esistenti. Inoltre, perché è importante, cos'è la diffusione biologica ed esempi di osmosi. L'osmosi fu scoperta nel 1877 dal tedesco Wilhelm Pfeffer. Che cos'è l'osmosi? L'osmosi o l'osmosi è un fenomeno fisico di scambio di materia attraverso una membrana semipermeabile , da un mezzo meno denso a uno di densità superiore, senza incorrere in dispendio di energia a. È un

OAS

OAS

Spieghiamo cos'è OAS e le diverse funzioni di questa organizzazione. Inoltre, i suoi obiettivi e paesi che lo compongono. L'OAS è stato creato il 30 aprile 1948. Cos'è l'OAS? L'OAS è l'Organizzazione degli Stati americani (OAS in inglese), un'organizzazione internazionale di un tribunale panamericano e ambito d'azione regionale, creato il 30 aprile 1948, con l'idea di operare come istanza multilaterale per l'integrazione del continente. La

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.