• Sunday January 16,2022

petrleo

Ti spieghiamo cos'è l'olio, la sua origine e come si forma questo idrocarburo. Inoltre, le sue proprietà e vari usi.

L'olio è una risorsa naturale non rinnovabile.
  1. Cos'è il petrolio?

L'olio è chiamato sostanza bituminosa, di colore scuro e consistenza viscosa, composta da una miscela di idrocarburi organici insolubili in acqua, nota anche come oro nero. o grezzo . Le sue proprietà fisiche (colore, densità) possono tuttavia essere diverse, a seconda della concentrazione di idrocarburi presente, che include quanto segue:

  • Paraffine (idrocarburi saturi).
  • Oleifine (etil idrocarburi).
  • Acetil Idrocarburi
  • Idrocarburi ciclici o idrociclici.
  • Idrocarburi benzilici o aromatici.
  • Composti ossigenati (per ossidazione e polimerizzazione).
  • Composti dello zolfo
  • Composti azotati ciclici.
  • Contenuto dissolto di azoto, zolfo, ossigeno, colesterolo, porfirine e tracce di nichel, vanadio, nichel, cobalto e molibdeno.

Data la sua complessa composizione chimica, il petrolio è una risorsa naturale non rinnovabile di enorme valore economico, come materia prima per vari materiali organici (ottenuto nell'industria petrolchimica) e vari solventi, aggiunti e, soprattutto, combustibili fossili.

Pertanto, viene massicciamente estratto dal suo luogo di formazione: il sottosuolo. Per mezzo di impianti di estrazione noti come pozzi, i loro depositi (di solito vicino al gas naturale) sono situati negli strati inferiori del sottosuolo e il liquido viene estratto usando varie tecniche, secondo la natura del suolo e disposizione geografica, che può essere su terra ferma o sul fondo del mare o di fiumi, laghi, ecc.

La commercializzazione del petrolio è la principale attività economica di molti paesi come Venezuela, Arabia Saudita, Russia, Iraq o Iran, la maggior parte dei che organizzano la loro produzione di petrolio greggio secondo le linee guida dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC), fondata nel 1960 e attualmente con sede a Vienna, in Austria.

Ti può servire: energie alternative.

  1. Origine dell'olio

Il petrolio è dovuto all'accumulo di materia organica milioni di anni fa.

Il petrolio è considerato un idrocarburo di origine fossile, cioè a causa dell'accumulo di grandi quantità di materia organica milioni di anni fa, come lo zooplancton e le alghe delle regioni lacustri secche nel corso dei secoli, i cui fondi anossici (senza ossigeno) furono sepolti sotto strati di sedimenti.

In queste condizioni, la pressione e il calore avrebbero causato processi di trasformazione chimica e fisica (cracking naturale) che avrebbero prodotto come prodotto varie sostanze: bitume, gas naturali e altri idrocarburi come il petrolio.

C'è anche un'altra teoria sulla sua origine, che è attribuita a fonti abiogenetiche (non dalla materia organica). Questa teoria non è completamente esclusa, ma ha il sostegno della minoranza degli studenti della materia, poiché non può spiegare molti dei contenuti presenti nell'olio senza una precedente presenza di esseri viventi.

  1. Come si forma l'olio?

La formazione di petrolio è legata a trappole geologiche.

Gli esatti processi chimici che provocano il petrolio sono ancora sconosciuti, ma è noto che la sua formazione è legata alle trappole geologiche (trappole petrolifere), che sono strutture del sottosuolo che favoriscono l'accumulo di petrolio, mantenendolo intrappolato e incapace di sfuggire ai pori di una roccia permeabile sotterranea (roccia di accumulo) o altre strutture simili. Così sorgono i campi petroliferi.

  1. Proprietà dell'olio

L'olio è un liquido denso, con colori che tendono al nero o al giallo.

Il petrolio è, come abbiamo detto, un liquido denso e viscoso, di colori che tendono al nero o al giallo (in base alla sua concentrazione di idrocarburi), con un odore sgradevole (prodotto di solfati e azoto) e con un'enorme potenza termica (Rico (11000 Kcalor al chilogrammo). Queste proprietà possono variare in base al tipo di olio di cui stiamo parlando: a base di paraffina (fluidi), base di asfalto (viscosa) e base mista (entrambe).

  1. Usi di petrolio

Il gas naturale viene utilizzato per alimentare cucine, accendini, tra gli altri.

L'olio è una potente fonte di materiali industriali, da cui si ottengono solventi, carburanti, carburanti, alcoli e materie plastiche . Per fare ciò, il greggio deve essere sottoposto a vari processi di raffinazione e distillazione (distillazione frazionata), al fine di separare ed estrarre i suoi ingredienti.

Riscaldato progressivamente da 20 ° C a 400 ° C, l'olio si separa nelle seguenti fasi:

  • Gas naturale (20 C) . Gas idrocarburi Combustibili come etano, propano e butano (gas di petrolio liquefatto), usati per alimentare le stufe, accendini, ecc.
  • Nafta o ligro na (150 C). Una sostanza chiamata benzina o etere di petrolio, una miscela di composti altamente infiammabili e volatili che viene utilizzata come solvente non polare o come base per altri composti organici.
  • Benzina (200 ° C) . Il carburante per eccellenza per i motori a combustione interna, come quelli dei veicoli a motore o di determinati impianti di generazione di energia, varia in gamma in base al loro numero di ottano (purezza) ed è uno dei derivati ​​del petrolio più ambiti.
  • Il cherosene (300 C) .Il tambo chiamato anche cherosene, è un combustibile di bassa purezza e bassa resa, ma molto più economico della benzina, usata come solvente, come base per pesticidi e per lampade o cucine rurali.
  • Gasolio (370 ° C) . noto come diesel, è un combustibile composto da paraffine, ideale per riscaldatori e motori fuoribordo (motori diesel), che sono più Sono economici ma hanno prestazioni molto inferiori.
  • Fueloil (400 ° C) . È il carburante derivato dall'olio più pesante che può essere derivato a pressione atmosferica, utilizzato per alimentare caldaie, forni e come materiale da distillare di nuovo, per ottenere asfalti, oli lubrificanti e altre sostanze.

Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana