• Friday July 1,2022

pianeta

Ti spieghiamo cos'è un pianeta e quali sono le sue caratteristiche principali. I pianeti del sistema solare e ciò che è un satellite naturale.

I pianeti del Sistema Solare ruotano in orbita attorno al Sole.
  1. Cos'è un pianeta?

Un pianeta è un corpo celeste che ruota attorno a una stella e che ha una massa sufficiente per raggiungere un equilibrio idrostatico (tra la forza di gravità e l'energia generata dal suo nucleo). Questo equilibrio gli consente di mantenere la forma della sua sfera, di dominare l'orbita (impedisce ad altri corpi di invadere il suo percorso) e di non emettere la propria luce, ma di riflettere la luce della stella attorno alla quale gravita.

Il nostro pianeta Terra, come i sette pianeti rimanenti del sistema solare, ruotano attorno al Sole in orbita e condividono tutte le caratteristiche che definiscono un corpo come un `` pianeta '' e tuttavia presentano differenze in base alla sua composizione e alla sua posizione nel sistema solare.

Vedi anche: rotazione della Terra.

  1. Caratteristiche di un pianeta

I pianeti gassosi eseguono un movimento di rotazione rapida rispetto alla Terra.

I pianeti del Sistema Solare sono classificati in base alla loro composizione e possono essere:

  • Pianeti rocciosi Chiamati anche sono terrestri, sono corpi ad alta densità formati da materiali rocciosi e metallici. I pianeti Mercurio, Venere, Terra e Marte sono rocciosi.
  • Pianeti gassosi Chiamati anche jovianos, sono corpi di grandi dimensioni, che eseguono un movimento di rotazione rapida rispetto alla Terra. Questi pianeti hanno un'atmosfera molto densa, generano potenti campi magnetici e hanno molti satelliti. I pianeti Giove, Saturno, Urano e Nettuno sono del tipo a gas.

I pianeti sono anche classificati in base alla loro posizione rispetto alla distanza dal Sole e possono essere:

  • Pianeti interni Sono i pianeti più vicini al Sole, prima della fascia degli asteroidi. Sono Mercurio, Venere, Terra e Marte.
  • Pianeti esterni. Sono i pianeti più lontani dal Sole, dopo la fascia di asteroidi. Sono: Giove, Saturno, Urano e Nettuno.

Da quando Plutone è stato scoperto nel 1930, è stato considerato un pianeta fino al 2006 quando, dopo un intenso dibattito internazionale, è stato deciso di riclassificare Plutone come un "pianeta nano" del Sistema Solare perché non soddisfa una delle caratteristiche per essere considerato un pianeta : Non ha alcun dominio orbitale (la sua orbita non è libera da altri corpi sul suo cammino e ha cinque satelliti che hanno lo stesso tipo di orbita). Plutone è un pianeta nano, con caratteristiche rocciose e un tipo esteriore perché è il corpo più lontano dal Sole. Altri pianeti nani sono stati riconosciuti, oltre a Plutone, come Cerere, Heumea, Makemake ed Eris.

  1. Pianeti del sistema solare

La Terra è il pianeta più denso del Sistema Solare e l'unico con acqua sulla sua superficie.

Ci sono otto pianeti nel nostro Sistema Solare, in ordine dal più vicino al più lontano dal Sole:

  • Mercury. È il pianeta più piccolo del sistema solare, ha un corpo roccioso simile a quello della Terra e il suo nucleo occupa quasi la metà del pianeta (che genera un potente campo magnetico). Non ha satelliti naturali.
  • Venere. È il terzo pianeta in termini di dimensioni (dal più piccolo al più grande), ha un diametro di dimensioni simili alla Terra e non ha satelliti naturali.
  • Terra. È il quarto pianeta in termini di dimensioni, che continua fino a Venere, e ha un satellite naturale chiamato Luna. È il pianeta più denso del Sistema Solare e l'unico che ha acqua sulla sua superficie.
  • Marte. È il secondo pianeta più piccolo ed è anche noto come "il pianeta rosso" a causa del suo aspetto rossastro dall'ossido di ferro della sua superficie. Ha due piccoli satelliti naturali: Phobos e Deimos.
  • Giove. È il più grande pianeta del sistema solare. È un tipo gassoso formato, per la maggior parte, da idrogeno ed elio, e ha sessantanove satelliti naturali.
  • Saturno. È il secondo pianeta più grande (segue Giove) ed è l'unico pianeta del Sistema Solare che ha anelli planetari (anelli di polvere e altre piccole particelle che ruotano attorno ad esso). Ha rilevato sessantuno satelliti, anche se si stima che il numero totale potrebbe essere di circa duecento satelliti.
  • Urano. È il terzo pianeta più grande e ha l'atmosfera più fredda del sistema solare. Il suo interno è composto principalmente da ghiaccio e roccia e ha rilevato ventisette satelliti naturali.
  • Nettuno. È il quarto pianeta più grande e ha una composizione simile a quella di Urano, con una grande percentuale di ghiaccio e roccia all'interno. La sua superficie è blu in apparenza a causa della presenza di gas metano. Sono stati rilevati quattordici satelliti.
  1. Satellite naturale

Il satellite naturale del nostro pianeta è la Luna.

Un satellite naturale è un corpo celeste che ruota attorno a un'altra stella (in generale, un pianeta) e lo accompagna nella sua orbita attorno alla stella. È caratterizzato da essere solido, di dimensioni inferiori rispetto alla stella in orbita e può avere un aspetto brillante o opaco. Alcuni pianeti possono avere diversi satelliti naturali tenuti insieme da forze di gravità reciproche.

Il satellite naturale del nostro pianeta è la Luna, le sue dimensioni sono un quarto del diametro terrestre ed è il quinto satellite più grande del sistema solare. È ad una distanza orbitale di trenta volte il diametro della Terra. La Luna impiega ventisette giorni per girare intorno al pianeta e girare attorno al proprio asse e, quindi, la stessa faccia lunare è sempre vista dalla superficie terrestre.

Un satellite naturale non è lo stesso di un satellite artificiale . Quest'ultimo è prodotto dall'essere umano, rimane anche in orbita attorno ai corpi dello spazio e, una volta terminata la sua vita utile, sta orbitando come spazzatura spaziale o può disintegrarsi se attraversa l'atmosfera Sfera al ritorno.

Vedi anche: Trasferimento di terra.


Articoli Interessanti

Movimenti letterari

Movimenti letterari

Vi spieghiamo quali sono i movimenti letterari, come sono classificati, le loro caratteristiche principali e vari esempi. Gli scrittori Goethe e Schiller appartenevano al romantico movimento letterario. Cosa sono i movimenti letterari? Proprio come esistono movimenti artistici in generale, i movimenti letterari sono le diverse tendenze storiche ed estetiche che compongono la storia della letteratura

discorso

discorso

Spieghiamo cos'è un discorso e le discipline che studiano il discorso. Inoltre, i quattro tipi di discorso e le loro funzioni. Un discorso è il modo in cui un mittente crea un messaggio. Che cos'è il discorso? Il concetto di discorso è molto ampio e può riferirsi a diverse questioni. In generale, la parola è ciò che diciamo, cioè il termine è associato alla trasmissione di un messaggio attraverso le parole . Questo

programmazione

programmazione

Spieghiamo cos'è la programmazione e alcuni esempi di questo termine. Inoltre, qual è la programmazione in informatica. Organizzare un viaggio intorno al mondo è un buon esempio di programmazione Cos'è la programmazione? La programmazione fa riferimento all'effetto della programmazione, cioè all'organizzazione di una sequenza di passaggi ordinati da seguire per fare una determinata cosa . Que

demografo

demografo

Spieghiamo cos'è la demografia, come è classificata, la sua importanza e altre caratteristiche. Inoltre, quali sono i dati demografici. La demografia analizza vari aspetti delle popolazioni umane. Cos'è la demografia? La demografia è la scienza che studia statisticamente le popolazioni umane , cioè sulla base di dati numerici e calcoli che consentono di analizzare vari aspetti come dimensioni, densità, la distribuzione e i tassi di vitalità di una popolazione. Le st

opere d'arte

opere d'arte

Vi spieghiamo cos'è l'Illuminismo, il movimento culturale e politico del 18 ° secolo e quali sono le sue caratteristiche. Personaggi in primo piano Questa volta è anche chiamata l'Età dell'Illuminismo. Qual è l'illustrazione? L'Illuminismo è un movimento culturale e politico noto per aver portato idee brillanti nella società oscura del passato . Le id

byte

byte

Spieghiamo cos'è un byte, l'origine del termine e a cosa serve. Inoltre, alcune caratteristiche e la loro scala di misure. Un byte ha bisogno di 8 bit per rappresentare una lettera nel codice binario. Che cos'è un byte? È noto come l'unità base di informazioni utilizzate nell'informatica e nelle telecomunicazioni, equivalente a un insieme ordinato e regolare di bit (codice binario), generalmente stipulato in 8. Ci