• Thursday October 1,2020

polvere da sparo

Spieghiamo cos'è la polvere da sparo, come è stata la sua invenzione e le conseguenze che ha avuto. I tipi di polvere da sparo, composizione e usi.

La polvere da sparo è il primo esplosivo conosciuto nella storia.
  1. Cos'è la polvere da sparo?

È noto come una miscela di elementi chimici con proprietà ardenti, ovvero combustione rapida senza esplosione, dotata di una bassa fiamma. velocità. Questa proprietà lo rende un elemento ideale per alimentare esplosioni controllate, come quelle necessarie per spingere proiettili o far esplodere fuochi d'artificio.

Esistono diversi tipi di Oggi ci sono altre forme dotate di bassa produzione di fumo e prestazioni più elevate, poiché il tipo di reazioni chimiche di combustione che lo caratterizzano è molto più noto.

Vedi anche: lega.

  1. Invenzione della polvere da sparo

Paradossalmente, la polvere da sparo è stata inventata in Cina, ma come conseguenza della ricerca dei taoisti per un pizzico di immortalità. Varie teorie sulla combustione del salnitro e dello zolfo nei testi alchemici cinesi del 492 d. C. li ha proposti come eventuali sostanze purificanti (da qui il loro nome: pinyin, medicina antincendio), sebbene siano state le loro proprietà incendiarie a fare davvero la differenza.

Nella loro lotta contro i mongoli, le truppe cinesi maneggiarono armi da fuoco : razzi, bombe e lanciafiamme primitivi, molti dei quali passarono nelle mani dei vittoriosi mongoli e, infine, di quelli di altri popoli del Medio Oriente e dell'Europa. La prima battaglia in cui i popoli occidentali affrontarono un esercito mongolo con armi da fuoco fu la battaglia di Mohi (1241) in cui il regno di Ungheria fu sconfitto dagli invasori tatari e mongoli.

  1. Conseguenze della scoperta della polvere da sparo

Il primo cannone della storia fu usato dai mamelucchi ottomani nel 1260.

La scoperta della polvere da sparo cambierebbe per sempre le arti militari dell'essere umano, garantendo al mondo un nuovo equilibrio di potere, poiché le truppe armate di polvere da sparo erano molto più efficaci di quelle fornite di armi da mischia e possedevano molta più capacità di danno Di frecce, lance e altre armi da lancio.

In effetti, l'uso di polvere da sparo ed esplosivi ha permesso l'emergere di una gamma completamente nuova di strumenti di guerra, come cannoni, squadre di demolizione, bombe, mine e un gigantesco e vario arsenale di fucili e pistole. Ad esempio, il primo cannone della storia fu usato dai mamelucchi ottomani nella battaglia di Ain Jalut nel 1260.

  1. Tipi di polvere da sparo

Siamo in grado di identificare i seguenti tipi di polvere da sparo:

  • Polvere da sparo nera Il più vecchio e il primo ad essere inventato, ha una reazione rapida, non molto potente e che produce molto fumo. Dopo aver reagito lascia molti rifiuti, che hanno deteriorato le armi da fuoco.
  • Polvere da sparo marrone . Inventato nel 1880 dall'uso di carbone rosso e una maggiore quantità di salnitro, ha ottenuto una combustione più lenta e meno rifiuti corrosivi. Tuttavia, non fu mai usato troppo perché la polvere da sparo bianca emerse poco dopo.
  • Polvere da sparo bianca Chiamata anche polvere da sparo senza fumo o polvere da sparo pirossilata, ha componenti prevalentemente gassosi per la combustione (frutto di nitrocellulosa), quindi non lascia la stessa quantità di rifiuti della polvere nera. Per questo motivo, lo stava sostituendo con le armi da fuoco.
  • Flash da polvere da sparo . Recentemente inventato, è stato creato per generare la luce necessaria per la fotografia primitiva (da cui il suo nome), poiché ha additivi in ​​alluminio che, quando si verifica la combustione, si ossidano e generano più luce.
  1. Composizione chimica della polvere da sparo

La composizione della polvere da sparo varia a seconda del tipo in questione. La polvere più comune, la polvere nera, è composta da 75% di nitrato di potassio (KNO3), 15% di carbonio e 10% di zolfo. Al contrario, i moderni pellet senza fumo sono realizzati con nitrocellulosa (pellet monobasico) e nitroglicerina (pellet biblici).

  1. Usi della polvere da sparo

Con la polvere da sparo puoi fare munizioni per le armi da fuoco.

La pistola è attualmente utilizzata per:

  • Fabbrica munizioni di armi da fuoco, artiglieria, bombe, mine e altri strumenti di natura militare.
  • Realizza giochi pirotecnici (fuochi d'artificio) per feste e scopi decorativi.
  • Fabbrica detonatori e altri strumenti per la demolizione controllata di edifici e strutture.
  1. Importanza della polvere da sparo

La feroce rivoluzione per il mondo. Ha promosso una nuova era di armi da fuoco, cambiando per sempre il modo di intendere la guerra. Inoltre, ha permesso la nascita dello studio degli esplosivi, che al di là dei suoi immediati scopi di armamento, avrebbe servito a nutrire le industrie aeronautiche, tra gli altri.

  1. Fabbricazione della polvere da sparo

La combustione della polvere da sparo dipende direttamente dalle dimensioni della sua granulazione.

Per produrre la polvere, è necessario frantumare e mescolare gli ingredienti in modo uniforme (sale, carbone e zolfo), in una procedura che una volta era fatta a mano, ma che poteva quindi essere lavorata con presse mosse da acqua, per esempio. Gli ingredienti devono essere macinati in una polvere più o meno fine, poiché la loro combustione dipende direttamente dalle dimensioni della loro granulazione.

La polvere nera, ad esempio, è stata consumata troppo rapidamente nelle armi europee del XV e XVI secolo, motivo per cui ha iniziato a essere fabbricata in grani uniformi ma più grandi dimensioni.

I pellet attuali sono fabbricati con nitrocellulosa (monobasica) o nitrocellulosa e nitroglicerina (biblica), che richiede azotazione di cellulosa vegetale e il suo trattamento con solventi fino ad ottenere un foglio sottile, che viene poi tagliato in piccoli pezzi che vengono poi essiccati e preparati per la combustione.

  1. Rischi della polvere da sparo

La polvere da sparo, nonostante i suoi usi pirotecnici, è un materiale pericoloso. La sua combustione, a seconda della dimensione dei suoi grani, può essere causata da una scintilla, attrito o percussioni, che richiedono un'attenta manipolazione, soprattutto in grandi quantità. Le esplosioni della polvere da sparo possono causare lesioni, decessi e danni materiali, soprattutto quando si verificano in modo incontrollato.

Inoltre, molti dei componenti che sono sottoprodotti nella combustione sono inquinanti, quindi l'abuso della polvere da sparo può influire sul verificarsi delle precipitazioni Cidas o deterioramento della qualità dell'aria.

  1. fuochi d'artificio

La pirotecnica è stata inventata dai cinesi per scopi pacifici.

La pirotecnica è anche l' invenzione dei cinesi, che hanno usato la polvere da sparo per scopi pacifici e di intrattenimento, fino a quando non sono stati costretti a inventare armi da fuoco per respingere gli invasori mongoli . Ancora oggi, la polvere da sparo viene utilizzata per questi scopi, soprattutto in date significative, come la fine dell'anno.

Tuttavia, ci sono anche forme specializzate di pirotecnica, come i razzi utilizzati nelle missioni di salvataggio o di segnalazione, nonché nella lotta contro la grandine o nell'illuminazione di determinati spazi.

  1. Le armi da fuoco

L'invenzione delle armi da fuoco non sarebbe stata possibile senza la scoperta della polvere da sparo, e risale alle dinastie cinesi del X e XI secolo, che adattarono le pipe da bambù rinforzato con ferro per sparare pezzi di metallo contro gli invasori mongoli, prima che avessero già sviluppato una quantità significativa di armi simili, come bombe, razzi e lanciafiamme.

Le armi da fuoco arrivarono in Occidente nei secoli seguenti e diedero alle nazioni europee il vantaggio su altre popolazioni nemiche, come nel caso dell'invasione americana durante il secolo. XV. Da allora, il suo sviluppo e miglioramento non sono cessati, né è stato utilizzato nei conflitti di guerra in tutto il mondo.

Inoltre, vengono utilizzati nella caccia, facilitando il lavoro e consentendo una maggiore distanza di tiro, e negli sport di tiro a segno.
Non ci dovrebbe essere nella storia umana un'invenzione mortale come le armi da fuoco.


Articoli Interessanti

Controllo amministrativo

Controllo amministrativo

Vi spieghiamo qual è il controllo nell'amministrazione e quali sono le fasi del processo di controllo. Inoltre, i tipi di controllo amministrativo. Il controllo in amministrazione valuta l'efficacia dei risultati ottenuti. Qual è il controllo nell'amministrazione? Nelle scienze dell'amministrazione si parla di controllo per fare riferimento a una delle principali funzioni amministrative , insieme a pianificazione, organizzazione e gestione.,

Software libero

Software libero

Ti spieghiamo cos'è il software libero e le libertà che questo tipo di programma consente. Inoltre, i tipi esistenti e alcuni esempi. Il software gratuito consente l'accesso del codice sorgente ai propri utenti. Cos'è il software libero? Si chiama `` Software Libero '' per quei programmi per computer che danno agli utenti i loro utenti, per decisione esplicita dei loro programmatori e design. Q

amare

amare

Spieghiamo cos'è l'amore e quali sono i diversi tipi di amore. Inoltre, perché è così importante e cosa implica questo sentimento. L'amore è un'unione non materiale, ma spirituale. Che cos'è l'amore? L'amore è il sentimento supremo, l'amore non riguarda solo l'affinità o la chimica tra due persone, l'amore è il rispetto, la connessione, la libertà di stare insieme con un'altra persona . L'am

Idoneità fisica

Idoneità fisica

Spieghiamo cos'è la forma fisica e quali sono i suoi componenti. Capacità aerobica, flessibilità, resistenza, forza, velocità e altro ancora. Una buona forma fisica consiste in capacità aerobica e flessibilità. Cos'è la forma fisica? L'idoneità fisica si riferisce alla capacità di una persona di svolgere un certo tipo di attività fisica . Riguarda

Libertà di espressione

Libertà di espressione

Ti spieghiamo cos'è la libertà di espressione e come ha avuto origine questo diritto umano. Inoltre, i suoi limiti e la libertà di espressione su Internet. La libertà di espressione è un mezzo elementare per la diffusione delle idee. Cos'è la libertà di espressione? La libertà di espressione è quel diritto che ogni essere umano deve godere, esprimere liberamente le proprie opinioni , essere in grado di pubblicarle o comunicarle e che, a loro volta, il resto delle persone le rispetta. L'a

Diritto commerciale

Diritto commerciale

Spieghiamo cos'è il diritto commerciale. Importanza, caratteristiche, fonti e rami del diritto commerciale. Esempi applicativi Un esempio sono gli accordi e le normative commerciali internazionali. Cos'è il diritto commerciale? Il diritto commerciale o diritto commerciale è una particolare branca del diritto privato, che mira a regolare e accompagnare le dinamiche dello scambio di beni e servizi , vale a dire gli atti commerciali contemplati nella legge, nonché le implicazioni legali che ne derivano. In