• Wednesday October 27,2021

Popolazione in biologia

Spieghiamo cos'è la popolazione in biologia e alcuni esempi. Individuo e comunità, densità della popolazione e crescita della popolazione.

La stessa specie può avere più popolazioni, ognuna in una determinata area.
  1. Qual è la popolazione in biologia?

In biologia, la popolazione o popolazione biologica è intesa come l'insieme di organismi della stessa specie (animale, pianta, ecc.) Che coesistono nello spazio e nel tempo e che condividono proprietà biologiche gicas. Quest'ultimo implica che il gruppo ha un'alta coesione riproduttiva ed ecologica, ovvero che gli individui scambiano materiale genetico (cioè si riproducono tra loro) e condividono interazioni e requisiti per sopravvivere

È anche normale chiamare la popolazione un gruppo di organismi che si incrociano (si riproducono) l'un l'altro, a causa di condizioni di isolamento ambientale o simili, poiché sarebbero perfettamente in grado di riprodursi con alcuni In un altro membro straniero della tua specie. Questo uso è specifico per la genetica e l'evoluzione.

La stessa specie può avere diverse popolazioni, ognuna in una determinata area che funge da habitat. Questi possono esistere in un modo totalmente autonomo e indipendente, oppure possono essere uniti o divisi in base al loro ambiente e alle esigenze di sopravvivenza presentate loro. Pertanto, le popolazioni possono crescere, diminuire, migrare o persino diffondersi tra altre popolazioni locali, che si chiama metapopolazione.

Il ramo della biologia che si occupa della ricerca e dello studio delle popolazioni è proprio la biologia delle popolazioni. Secondo lei, possiamo parlare di vari tipi di popolazioni biologiche, che sono:

  • Popolazioni familiari Quelli in cui il rapporto di parentela è centrale e comune tra gli individui che li costituiscono, cioè sono tutti familiari.
  • Popolazioni gregarie. Quelli formati dal massiccio spostamento degli individui, che non hanno bisogno di avere alcuna parentela, ma piuttosto si riuniscono per ragioni di sicurezza ed economia delle risorse.
  • Popolazioni statali Quelli i cui membri hanno un alto grado di diversificazione e specializzazione, distribuiscono il lavoro e non sono in grado di vivere in modo isolato e individuale.
  • Popolazioni coloniali. Quelli costituiti da individui che provengono da uno più primitivo, a cui sono uniti fisicamente, costituendo una rete o una colonia di organismi molto simili.

Vedi anche: Community in Biology.

  1. Esempi di popolazione in biologia

Una popolazione familiare è composta da maschi, femmine e una grande progenie.

Alcuni semplici esempi dei quattro tipi di popolazione precedenti sarebbero i seguenti:

  • Popolazione familiare Un branco di leoni, composto prima di tutto da maschi e femmine che hanno numerosi figli, e che in molti casi può essere composto da più femmine e da un maschio dominante. Anche la famiglia umana potrebbe esserne un esempio.
  • Popolazione gregaria. Le scuole di pesci, alle quali gli individui si uniscono indipendentemente dalla loro affiliazione o origine genetica, mobilitandosi insieme, mangiando insieme e garantendo migliori possibilità di sopravvivenza rispetto alla solitudine.
  • Popolazione statale L'esempio ideale di questo è un alveare di formiche, all'interno del quale coesistono numerosi individui, ciascuno dotato di funzioni ben precise: operai, soldati, maschi fertilizzanti e una regina che depone le uova. Nessuno di loro può vivere separatamente.
  • Popolazione coloniale Un buon esempio sono le popolazioni di coralli sul fondo dei mari, dove si diffondono lentamente e diffondono la loro colonia sul fondo del mare o sulle pietre, condividendo la stessa massa corporea tra gli individui.
  1. Individuo e comunità

Ogni essere vivente, di qualunque specie, costituisce un individuo . Come tale, è unico in molti modi, ha un'esistenza unica e irripetibile e un codice genetico che lo riflette. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli esseri viventi preferiscono vivere tra pari, cioè come parte di una popolazione specifica che, a sua volta, fa la vita all'interno di una comunità ecologica.

Pertanto, se le popolazioni biologiche sono gruppi di individui della stessa specie che condividono il loro habitat e che di solito si riproducono tra loro, una comunità è invece l'insieme di popolazioni di diverse specie che condividono lo stesso habitat. Vale a dire che la somma delle popolazioni dello stesso habitat forma una certa comunità, in cui vi sono interazioni intra ed extra tra le specie che determinano una catena trofica.

  1. Densità della popolazione

La densità di popolazione viene generalmente misurata in individui per unità di area.

La densità di una popolazione biologica ha a che fare con la concentrazione degli individui che la compongono nell'area specifica del loro habitat . Cioè, quanto vivono strettamente, per dirla in termini semplici. Questo è di solito misurato in individui per unità di superficie, ad esempio individui per chilometro quadrato, ed è una media, un'approssimazione per capire quanto sono vicini gli individui di una popolazione L'un l'altro.

Pertanto, quando la densità della popolazione è bassa, cioè pochi individui per chilometro quadrato, ci sarà molta superficie tra un individuo e l'altro, quindi sarà più difficile trovarli. Tuttavia, quando la densità della popolazione è alta, sarà più facile ottenere un individuo e sarà più vicino l'uno all'altro, poiché ci saranno più nella stessa unità di spazio

Altro in: Densità di popolazione.

  1. Crescita della popolazione

La crescita della popolazione è intesa come l' aumento o la diminuzione del numero totale di individui in una popolazione in un dato momento . Le popolazioni crescono quando il numero di nascite (tasso di natalità) supera quello delle morti (tasso di mortalità) o quando ricevono migrazioni da individui di altre popolazioni. Allo stesso modo, le popolazioni diminuiscono quando il numero di decessi supera quello delle nascite o quando un certo numero di individui migra verso un'altra popolazione. In quei casi in cui il tasso di natalità e il tasso di mortalità sono comparabili, si dirà che ha una crescita pari a zero, cioè non cresce né diminuisce, rimane stabile.

Segui in: Crescita della popolazione.


Articoli Interessanti

polietilene

polietilene

Spieghiamo cos'è il polietilene, le principali proprietà che ha e i diversi usi di questo famoso polimero. Il polietilene è uno dei materiali plastici più economici. Che cos'è il polietilene? È noto come `` polietilene '' (PE) o `` polimetilene '' nel più semplice dei polimeri dal punto di vista chimico, costituito da un'unità lineare e ripetitiva di atomi carbonio e idrogeno. È uno

microrganismo

microrganismo

Spieghiamo cos'è un microrganismo, le sue caratteristiche e classificazione. Inoltre, microrganismi benefici e dannosi. I microrganismi esistono in numerose varietà, di diverse forme e dimensioni. Che cos'è un microrganismo? I microrganismi sono quegli organismi che, a causa delle loro piccole dimensioni, sono impercettibili alla vista . C

gravità

gravità

Ti spieghiamo cos'è la gravità e come misurare questo fenomeno della natura. Inoltre, le sue unità di misura e alcuni esempi. La Legge della gravitazione universale fu formulata da Isaac Newton nel 1687. Cos'è la gravità? La gravità, o forza di gravità, è un fenomeno della natura per cui i corpi che hanno massa si attraggono reciprocamente in modo reciproco , con maggiore intensità mentre Sono corpi voluminosi. È una d

discorso

discorso

Spieghiamo cos'è un discorso e le discipline che studiano il discorso. Inoltre, i quattro tipi di discorso e le loro funzioni. Un discorso è il modo in cui un mittente crea un messaggio. Che cos'è il discorso? Il concetto di discorso è molto ampio e può riferirsi a diverse questioni. In generale, la parola è ciò che diciamo, cioè il termine è associato alla trasmissione di un messaggio attraverso le parole . Questo

foresta

foresta

Spieghiamo cos'è una foresta, quali sono i tipi di foreste che esistono e i loro diversi climi. Inoltre, come è la flora e la fauna che possiede. La costante azione dell'uomo sulle foreste produce deforestazione. Che cos'è una foresta? Una foresta è un ecosistema con un'importante popolazione di alberi e arbusti . Le

identità

identità

Spieghiamo quale identità è secondo le diverse discipline. Inoltre, come le persone formano la loro identità. Identità sessuale Le crisi della vita promuovono cambiamenti nell'identità. Cos'è l'identità? L'identità è un concetto complesso che include vari spigoli, che sono assemblati dinamicamente per dare origine a ciò che siamo ciascuno come persone e coloro che condividiamo in gruppi. L'id