• Sunday January 16,2022

Potenza mondiale

Ti spieghiamo cos'è una potenza mondiale, le sue caratteristiche e quali erano le potenze nel corso della storia fino ad oggi.

Le potenze mondiali competono tra loro per il controllo di una regione o del mondo.
  1. Cos'è una potenza mondiale?

Gli Stati o le nazioni il cui potere economico e / o militare è tale da essere in grado di esercitare un'influenza diretta o indiretta sugli altri paesi o regioni intorno a loro sono chiamati Potenza mondiale. . In alcuni casi possono influenzare l'organizzazione mondiale stessa.

Puoi parlare di potenze mondiali ma anche di potenze regionali (quando la loro area di influenza è più piccola) o di superpoteri (quando si tratta di potenze che influenzano altre potenze).

Ci sono sempre stati poteri in competizione per la supremazia regionale o internazionale e, negli ultimi tempi, a livello globale. Ciò non significa, ovviamente, che siano sempre stati gli stessi, ma che si siano succeduti nel corso della storia, a seconda delle condizioni dell'organizzazione sociale, politica ed economica. mica che prevale nel tempo.

Le potenze mondiali sono di solito stati o associazioni che condividono un progetto politico-economico. Tendono a competere con le altre potenze in vari campi, poiché il loro potere consente loro di influenzare le decisioni dei paesi che dipendono da loro, o addirittura imporre determinate condizioni al commercio internazionale, invadere territori stranieri ecc.

Il comportamento di una potenza mondiale può essere più o meno pacifico, ma generalmente diventano egemonici : relazioni di vassalli o dominio sulle nazioni più vulnerabili.

Può servirti: organizzazione internazionale

  1. Storia delle potenze mondiali

Gengis Khan trasformò l'Impero mongolo in una potenza militare.

Ogni epoca della storia umana ha avuto i suoi grandi poteri, che originariamente competevano militarmente per il dominio delle risorse economiche e territoriali o per imporre la propria cultura e religione agli altri. Tuttavia, man mano che il mondo diventava più complesso e interconnesso, la concorrenza tra loro passava a livello economico e commerciale.

  • Poteri dell'antichità : Assiria, Babilonia, Grecia, Roma, Cartagine, Egitto, Persia, India, Cina e in America, l'Impero Inca e la civiltà Maya.
  • Poteri del Medioevo : Bisanzio, Persia, l'impero carolingio e i grandi califfati musulmani a Baghdad, Cordova, Marrakech, tra gli altri. Anche gli Stati di Potassio (del Papa) emersero in Europa, e d'altra parte il Sultanato di Delhi, la Cina Imperiale, l'Impero Mongolo e l'Impero Ottomano. Nell'America precolombiana, emerse il potente impero azteco.
  • Poteri dell'era moderna : la Cina e le grandi potenze imperiali europee: l'Impero spagnolo, l'Impero britannico, l'Impero portoghese, l'Impero francese, l'Impero austro-ungarico, la Prussia e la Russia zarista.
  • Poteri dell'era contemporanea : Gran Bretagna, Francia, Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche (URSS), Stati Uniti, Terzo Reich tedesco e Impero giapponese.
  1. Potenze mondiali attuali

Allo stato attuale, a partire dal 21 ° secolo, le potenze mondiali sono facilmente identificabili. Per la maggior parte, il suo potere è dovuto ai processi militari distruttivi del ventesimo secolo o all'esplosione tecnologica della fine dello stesso secolo, che ha spinto le economie regionali a livello delle potenze mondiali.

Le nazioni più influenti oggi sono:

  • Stati Uniti
  • L'Unione Europea (in particolare il cosiddetto G4: Germania, Francia, Gran Bretagna e Italia)
  • Giappone
  • porcellana
  • Russia
  • Brasile
  • India
  1. Caratteristiche delle potenze mondiali

Le potenze mondiali si basano generalmente su due criteri:

  • Potere militare . Quelle nazioni che hanno eserciti grandi e altamente tecnologici, con armi di prima linea e addestramento e disponibilità che consentono loro un'azione immediata ed efficace. Le potenze militari possono avere basi in tutto il mondo, nei paesi alleati, o grandi armi di distruzione di massa, come le bombe atomiche. È il caso, al momento, di Stati Uniti, Israele, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia e, di recente, Corea del Nord.
  • Potere economico . Si riferisce alle nazioni di economie robuste, collegate al resto del mondo da una posizione dominante ed egemonica, in modo che le loro decisioni in merito alla politica economica interna influenzino il l'economia di altre nazioni, permettendo così loro un dominio di scambio commerciale, cioè permettendo loro di stabilire le regole del gioco economico e finanziario. Questo è il caso all'inizio del 21 ° secolo degli Stati Uniti e della Cina, di fronte a una sanguinosa guerra commerciale.
  1. Cina, la nuova superpotenza

La Cina ha l'enorme capacità produttiva di una potenza mondiale.

Mentre gli Stati Uniti sono la più grande potenza economica e militare dalla fine della guerra fredda nel ventesimo secolo fino alla seconda decade del nuovo millennio, negli ultimi tempi la Cina è diventata il tuo concorrente

Lontano dal paese agricolo e arretrato che è emerso sotto la bandiera comunista dopo una guerra civile nel 1959, questo paese è oggi una grande fabbrica. La sua valuta, lo Yuan, rivaleggia già in tutto il mondo con il dollaro, in quanto inonda i mercati locali con prodotti economici prodotti in serie.

Gli specialisti avvertono, in tal senso, che il PIL americano ha raggiunto nel 2018 i 20, 51 trilioni di dollari, mentre la Cina mostra un trascurabile 14, 09 trilioni di dollari. Mentre la differenza è ancora evidente, il gigante asiatico ha triplicato le sue prestazioni economiche negli ultimi dieci anni, rendendolo un nuovo attore economico. mondo mico.

Infatti, nonostante le misure adottate dagli Stati Uniti per tariffare i prodotti cinesi e ridurre l'influenza delle sue società (come ZTE e Huawei), l'FMI prevede una crescita dell'economia cinese del 6, 3%, contro 2, 5 % americano. Dovremo aspettare ancora qualche anno per sapere se la Cina sostituirà gli Stati Uniti dal suo posto come la più grande potenza del mondo.

Continua con: ONU


Articoli Interessanti

Valencia in chimica

Valencia in chimica

Ti spieghiamo cos'è la valenza in chimica e quali sono i tipi di valenza esistenti. Inoltre, esempi di alcuni elementi chimici. Un atomo può avere una o più valenze. Cos'è Valencia? In chimica, parliamo di valenza per riferirci al numero di elettroni che un atomo di un dato elemento ha nel suo ultimo livello di energia , cioè nella sua orbita minima È esterno. Ques

frequenza

frequenza

Spieghiamo cos'è una frequenza e qual è il modo per misurare questa grandezza. Inoltre, i diversi significati di questo termine. La frequenza deve essere misurata da Hertz. Cos'è la frequenza? La frequenza è una grandezza che misura il numero di ripetizioni che un evento può avere per unità di tempo. Il S

Leggi della termodinamica

Leggi della termodinamica

Vi spieghiamo quali sono le leggi della termodinamica, qual è l'origine di questi principi e le principali caratteristiche di ciascuno. Le leggi della termodinamica servono a comprendere le leggi fisiche dell'universo. Quali sono le leggi della termodinamica? Quando parliamo delle leggi della termodinamica o dei principi della termodinamica, ci riferiamo alle formulazioni più elementari di questo ramo della fisica , interessate come suggerisce il nome (dal greco thermos, calor e dynamos, power, force ) nella dinamica del calore e altre forme di energia nota.

comportamentismo

comportamentismo

Ti spieghiamo cos'è il comportamentismo, il comportamentismo di Watson e Skinner. Inoltre, come funziona il comportamentismo nell'educazione. Il comportamentismo studia il comportamento degli esseri viventi. Che cos'è il comportamentismo? È inteso come `` comportamentismo '' o ` ` comportamentismo '' (di inglese comportamentale o r , conduct ) un flusso di psicologia che imposta il suo interesse per il comportamento degli esseri viventi e che lo comprende come un insieme di relazioni tra stimoli e risposte specifiche. N

Sistema riproduttivo maschile

Sistema riproduttivo maschile

Ti spieghiamo cos'è il sistema riproduttivo maschile e quale è la sua funzione. Inoltre, le sue parti e malattie più comuni. La funzione biologica primaria del sistema riproduttivo maschile è la riproduzione. Qual è il sistema riproduttivo maschile? Quando si parla del sistema riproduttivo maschile, si fa riferimento alle allusioni di organi interni ed esterni , nonché ai condotti tra loro, che consentono agli uomini di fare sesso e infine di riprodursi con una donna. A di

universo

universo

Ti spieghiamo cos'è l'universo e in cosa consiste la teoria del Big Bang della sua origine. Inoltre, quali sono le teorie della sua possibile fine. L'universo ha un'estensione variabile e difficile da calcolare. Cos'è l'Universo? L'universo è la congiunzione di tutto ciò che esiste ; sia materiale come pianeti, stelle, galassie in contrarietà immateriale come energia, spazio o tempo. Que