• Wednesday October 27,2021

Questioni ambientali

Spieghiamo quali sono i problemi ambientali e quali sono le loro cause. Alcuni esempi e modi per prevenirli.

I problemi ambientali si sono moltiplicati con l'industrializzazione.
  1. Quali sono i problemi ambientali?

I problemi ambientali sono gli effetti dannosi sull'ecosistema derivanti da diverse attività umane, generalmente come conseguenze indesiderabili e più o meno accidentali.

Quando questi tipi di problemi non vengono corretti nel tempo, provocano un cambiamento imprevedibile nell'ambiente che, a lungo termine, di solito provoca disastri ambientali, cioè situazioni tragiche e catastrofiche che coinvolgono (e provengono da ) il deterioramento dell'ambiente.

I problemi ambientali sono una delle principali sfide del mondo industrializzato, la cui continua produzione di beni di consumo richiede anche l'ingresso continuo di materie prime, estratte direttamente dalla natura.

In tal senso, l'impatto che la rivoluzione industriale e il modo di vivere urbano hanno avuto sull'ecosistema globale ha comportato cambiamenti molto più vertiginosi rispetto al resto della storia dell'umanità.

Questo è il motivo per cui molte organizzazioni nazionali e internazionali stanno lottando per promuovere la legislazione ecologica nella maggior parte dei paesi e per raggiungere accordi per evitare o almeno rallentare il ritmo del deterioramento ambientale come conseguenza del nostro modello di vita.

Vedi anche: Conservazione dell'ambiente

  1. Quali sono i problemi ambientali?

La deforestazione colpisce il suolo, l'inquinamento atmosferico e la temperatura globale.

Esistono molte forme di problemi ambientali, alcune con un impatto maggiore sull'ambiente, il che le rende urgenti e altre invece più innocue e semplici. I principali oggi dovrebbero essere:

  • La deforestazione. Si comprende l'abbattimento indiscriminato di foreste e aree verdi per utilizzare il loro legno in vari settori (carta, legno, ecc.) O per assegnare la terra ad attività agricole o zootecniche. Questo processo, che ha iniziato l'umanità preistorica a modo suo, non è mai avvenuto ad un ritmo feroce come lo è oggi, al punto che è indispensabile ripiantare le foreste per creare un contrappeso. L'assenza di alberi deteriora il suolo, lo lascia esposto all'erosione, diminuisce la quantità di ossigeno nel mondo e aumenta quella del carbonio atmosferico, contribuendo ad aumentare la temperatura media del nostro pianeta.
  • Inquinamento. Si riferisce all'adulterazione di acqua, terra o aria mediante l'aggiunta di sostanze chimicamente reattive, in grado di distruggere gli ecosistemi, rendere l'acqua inutilizzabile o generare malattie sia nell'uomo che in altre forme di vita. Questo problema è uno dei più gravi, poiché provoca anche fenomeni distruttivi come la pioggia acida (pioggia contaminata), l'accumulo tossico di plastica o l'acidificazione dei mari, ad esempio. Tutto ciò si traduce in cambiamenti chimici troppo rapidi, che non danno spazio alla vita per adattarsi a loro o per rimediare a modo loro.
  • Riscaldamento globale Il pianeta sta diventando più caldo, a un ritmo molto più veloce di quanto non fosse in passato, e il logico responsabile per esso è l'essere umano. La maggior parte delle attività industriali, dal bestiame alla combustione di combustibili fossili, inonda l'atmosfera con derivati ​​del carbonio (monossido di carbonio o anidride carbonica), che non solo impoveriscono la qualità dell'aria, ma rimangono nell'atmosfera impedendo il normale rilascio di calore, generando così un effetto serra che sta già sciogliendo le nevi perpetue dei poli e aumentando il livello dell'acqua. Ciò si traduce in cambiamenti climatici di intensità, creazione di nuovi deserti, inondazioni e distruzione dell'equilibrio meteorologico del pianeta.
  • Perdita di biodiversità . L'estinzione di numerose specie, a causa della distruzione del loro habitat o della loro contaminazione, o dell'intrusione dell'essere umano nelle loro catene di traffico, porta a squilibri nei circuiti biologici che possono diventare critici per il mondo. Ad esempio, la graduale ma costante scomparsa delle api sta lasciando le piante senza impollinatori, il che comporterebbe una perdita di varietà genetica e l'impoverimento delle specie vegetali.
  1. Cause di problemi ambientali

Le cause della maggior parte dei problemi ambientali sono riassunte nell'attività industriale umana . Questi includono le fabbriche e i loro rifiuti chimici solidi, liquidi e gassosi, la combustione di combustibili fossili per ottenere energia o potenziare i nostri veicoli.

Inoltre, lo scarico costante di rifiuti biologici nelle acque e altre attività che compongono la nostra giornata hanno un grande impatto ambientale, hanno adulterato il mondo in cui viviamo da quasi due secoli. Le conseguenze potrebbero essere proprio dietro l'angolo.

Altro in: Cause di inquinamento

  1. Come prevenirli o risolverli

Il riciclaggio è un modo per ridurre l'impatto ambientale.

Non esiste un metodo semplice e semplice per risolvere i problemi ambientali o addirittura prevenirli. Ma tutto indica un modello di sviluppo sostenibile, che non concepisce le risorse naturali come se fossero una fonte infinita.

Inoltre, sono necessari investimenti nella promozione di attività che compensano il danno ecologico arrecato . Pertanto, sarebbe possibile ridurre al minimo i nostri principali problemi ambientali. Alcune misure specifiche importanti sarebbero:

  • Smetti di produrre plastica monouso, con la quale stiamo inondando i mari.
  • Non sprecare energia elettrica, la cui produzione generalmente comporta la combustione di combustibili fossili.
  • Ricicli i materiali quotidiani che sarebbero altrimenti dati alla natura.
  • Fornire uno smaltimento adeguato dei rifiuti chimici pericolosi ed essere rigoroso nelle politiche antinquinamento di grandi industrie e produttori.
  • Ridurre l'uso di automobili e investire capitali nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie eco-compatibili.
  • Attuare nei nostri paesi un controllo delle nascite .

Vedi anche: Le tre R

  1. Problemi ambientali in Messico

L'inquinamento atmosferico in Messico è dovuto in parte al gran numero di automobili.

In Messico, come in molti paesi, ci sono importanti problemi ambientali che peggiorano la qualità della vita dei suoi abitanti. I principali sono:

  • Inquinamento dell'aria Dal 1992, Città del Messico è stata dichiarata dalle Nazioni Unite come la più inquinata al mondo, a causa dei gas generati dal parcheggio e dalle grandi industrie. Ciò espone i cittadini e la vita animale circostante a livelli molto elevati di elementi cancerogeni e tossici come cadmio, ossidi di carbonio o casi frequenti di pioggia acida.
  • Deforestazione . Il Messico perde, secondo l'Istituto di geografia dell'Università Nazionale Autonoma del Messico, circa 500 mila ettari di foreste annuali, il che rende il Messico il quinto paese al mondo che termina più rapidamente le sue foreste e foreste.
  • Contaminazione chimica dell'acqua . Le fuoriuscite di prodotti chimici per l'acqua sono un grave problema in Messico, a causa della lassità del controllo statale e della proliferazione di grandi industrie. Nell'agosto 2014, solo circa 40.000 litri di acido solforico, un composto organico altamente letale e corrosivo, sono stati versati nel fiume Sonora, lo stesso mese del fiume Hondo, Veracruz, una famosa fuoriuscita di petrolio, predecessore di ciò che accadde in seguito a San Juan, Nuevo Leon.
  • Sovrappopolazione sarpozo . Nelle regioni costiere del sud del Messico, in particolare nella penisola dello Yucatan, l'accumulo di alghe chiamate sargassum è diventato un problema turistico ed ecologico logico. Queste alghe si sono moltiplicate in modo disordinato nel mare, in modo da competere tra loro e impoverire le acque marine, finendo per morire e essere trascinate a riva dalle onde. Lì si decompongono e annebbiano le acque un tempo cristalline dei Caraibi messicani.

Continua con: Movimento ecologico


Articoli Interessanti

memoria

memoria

Spieghiamo cos'è la memoria e i tipi di memoria relativi al tempo. Inoltre, cos'è la memoria sensoriale e la sua importanza. La memoria ci consente di riconoscere e conservare sentimenti, idee e immagini, tra gli altri. Cos'è la memoria? Il termine memoria deriva dalla memoria latina ed è inteso come la capacità o la capacità di conservare e ricordare le informazioni del passato . Esse

Calendario Giuliano

Calendario Giuliano

Vi spieghiamo cos'è il calendario giuliano e a chi è dovuto il suo nome. Inoltre, come è stato composto e le cause della sua sostituzione. Il calendario giuliano fu introdotto da Julio Cesare nell'anno 46 a.C. Qual è il calendario giuliano? Il modello di calendario introdotto dal leader militare e politico romano Julio Cesare nell'anno 46 a.C.

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

Geometria analogica

Geometria analogica

Ti spieghiamo qual è la geometria analitica, la sua storia, le caratteristiche e le formule più importanti. Inoltre, le sue varie applicazioni. La geometria analitica consente di rappresentare graficamente equazioni matematiche. Qual è la geometria analitica? La geometria analitica è una branca della matematica dedicata allo studio approfondito delle figure geometriche e dei loro rispettivi dati, quali aree, distanze, volumi, punti di intersezione, angoli di inclinazione, ecc. Pe

Trattamento delle acque reflue

Trattamento delle acque reflue

Spieghiamo qual è il trattamento delle acque reflue, le sue fasi e gli impianti che la eseguono. Inoltre, il suo deficit mondiale. L'acqua contaminata diventa potabile grazie al trattamento delle acque reflue. Cos'è il trattamento delle acque reflue? Il trattamento delle acque reflue è noto come l'insieme di procedure fisiche, chimiche e biologiche che consentono di convertire l'acqua contaminata in acqua potabile . P

Teoria delle stringhe

Teoria delle stringhe

Vi spieghiamo cos'è la teoria delle stringhe in fisica, la sua ipotesi principale e le sue varianti. Inoltre, la controversia sui suoi limiti. La teoria delle stringhe cerca di essere una "teoria per il tutto". Cos'è la teoria delle stringhe? La teoria delle stringhe è un tentativo di risolvere uno dei grandi enigmi della fisica teorica contemporanea e creare una teoria unificante dei suoi diversi campi, vale a dire un Teoria per il tutto. Q