• Wednesday December 8,2021

impulso

Ti spieghiamo cos'è il polso cardiaco, uno dei segni vitali più importanti. Come e dove viene misurato? Valori normali di pulsazione.

A seconda delle fasce di età, vengono osservati diversi parametri previsti.
  1. Qual è il polso?

L'impulso è un movimento arterioso generato dai battiti cardiaci acos acos e serve come misura dello stesso. Sono il battito cardiaco che provoca l'espansione e la contrazione delle arterie mentre il sangue circola attraverso il corpo.

Pertanto, il numero di pulsazioni fornisce informazioni sul pompaggio di questo organo e attraverso di esso può essere rilevato se ci sono alcuni problemi o patologie riguardanti la forza e il ritmo. cardiaca.

Il polso è uno dei segni vitali più importanti, uno dei primi che si osserva quando, ad esempio, una persona ha subito un incidente, una caduta grave o è malata. Oltre a misurare la pressione sanguigna, la temperatura e la respirazione.

Vedi anche: Frequenza.

  1. Dove viene misurato l'impulso?

Un posto molto comune per misurare il polso è il collo.

Ci sono alcune aree del corpo in cui il pulpito è percepito più chiaramente, può anche essere rilevato con le dita.

  • collo
  • sorriso
  • tempio
  • All'interno delle ginocchia
  • inguine
  • Faccia interna del piede
  1. Schemi normali di pulsazione

A seconda delle fasce di età, si osservano diversi parametri previsti, questi sono:

  • Fino a 1 mese di età: la frequenza cardiaca è superiore rispetto al resto degli stadi vitali, con tra 70 e 190 battiti al minuto.
  • 1-11 mesi di età: le pulsazioni iniziano a scendere fino a quando sono comprese tra 80 e 160 battiti al minuto.
  • 1-2 anni: l'impulso è di solito tra 80 e 130 battiti al minuto.
  • 3-4 anni: segui la discesa da 80 a 120 battiti al minuto.
  • 5-6 anni: hanno da 75 a 115 battiti al minuto.
  • 7 - 9 anni: il polso è compreso tra 70 e 110 battiti al minuto.
  • Dai 10 anni all'età adulta (e parte degli adulti più anziani): è il periodo più lungo degli anni in cui il polso viene generalmente stabilito tra 60 e 100 battiti al minuto.
  1. Come viene misurato l'impulso?

Dovresti premere leggermente sul punto in cui passa l'arteria.
  • Per prima cosa devi essere chiaro sull'obiettivo della misurazione, ad esempio, se vuoi sapere quali sono i livelli che vengono raggiunti durante l'attività cardiovascolare, questo verrà fatto alla fine dell'esercizio fisico. Altrimenti sarà necessario riposare almeno 10 minuti prima di misurare.
  • Quindi, l'indice e il medio vengono posizionati su alcune delle aree sopra indicate, idealmente nel punto in cui passa l'arteria. Viene premuto leggermente fino a quando non viene rilevato l'impulso e rimane lì per un minuto, contando le pulsazioni. Oppure, per 30 secondi, quindi moltiplicare per due.
  • Se si desidera misurare dal collo, si consiglia di sdraiarsi.

La frequenza cardiaca può variare . Il polso non è sempre lo stesso, nella stessa persona potrebbero esserci differenze significative a seconda della situazione in cui ti trovi, quindi il numero di battiti al minuto non sarà lo stesso a riposo e in un'attività cardiovascolare. Allo stesso modo accade con l'età, lo stato di salute, il sesso o anche, vivendo un certo tipo di emozione.

  1. Quando consultare il medico?

  • La frequenza cardiaca a riposo è costantemente alta.
  • La frequenza cardiaca a riposo è costantemente bassa.
  • Impulso irregolare o anche noto come «salti».

Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri