• Wednesday October 27,2021

Reazioni endotermiche

Vi spieghiamo quali sono le reazioni endotermiche e alcuni esempi di esse. Inoltre, quali sono le reazioni esotermiche.

Le reazioni endotermiche sono comuni nell'industria chimica del ghiaccio.
  1. Quali sono le reazioni endotermiche?

Le reazioni endotermiche sono intese come alcuni tipi di reazioni chimiche (cioè il processo di trasformazione di due o più sostanze in differenti). quando si verificano consumano energia calorica, ovvero in cui i prodotti ottenuti hanno livelli di energia più elevati rispetto ai reagenti iniziali, poiché hanno assorbito parte del calore dell'ambiente.

Questo è riassunto nella seguente formulazione: data un'entalpia (H), una reazione endotermica avrà sempre una variazione di entalpia ( H) maggiore di zero ( H> 0). Ricordiamo anche che l'entalpia è la variabile che rappresenta lo scambio di energia tra un sistema termodinamico e il suo ambiente.

Questi tipi di reazioni sono comunemente usati nell'industria chimica del ghiaccio e del raffreddamento, poiché possono verificarsi in ambienti controllati per rimuovere il calore dagli ambienti o altre sostanze. Successivamente, alcune di queste applicazioni sono state sostituite con il freddo generato dall'elettricità (compressori).

Vedi anche: Principio di conservazione dell'energia.

  1. Esempi di reazioni endotermiche

Lo strato di ozono si forma convertendo gli atomi di ossigeno in ozono.

Alcuni esempi di reazione endotermica sono:

  • Produzione di ozono nell'atmosfera . Spinti dalla radiazione ultravioletta del sole, gli atomi di ossigeno (O2) vengono convertiti in ozono (O3), assorbendo energia da tale radiazione nel processo.
  • Idrolisi dell'acqua . Per separare l'idrogeno (H) e l'ossigeno (O) che compongono l'acqua (H2O), è necessario aggiungere energia elettrica in una procedura nota come idrolisi, in cui entrambi i tipi di atomi rispondono ai poli generati dalla corrente elettrica aggiunta, rompendo la sua unione molecolare (e consumando energia).
  • Fotosintesi. Il processo di nutrizione delle piante avviene attraverso una serie di reazioni chimiche che abbattono l'anidride carbonica ambientale (CO2), in presenza di acqua e, necessariamente, di luce solare. Questo perché detta reazione richiede un'aggiunta di energia da consumare durante la reazione.
  • Ottenere solfuro di ferro (II) . Per ottenere in laboratorio solfuro di ferro (II), chiamato anche solfuro ferroso (FeS), è necessario un primo passo dalla formazione dell'idrogeno solforato (HS) e quindi combinato con il metallo, e questa reazione richiede in ogni momento l'aggiunta di calore, sotto forma di un accendino o di una caldaia industriale. Tale calore è l'energia aggiunta che la reazione richiede per verificarsi.
  1. Reazioni esotermiche

La benzina bruciata rilascia più energia di quella inizialmente introdotta.

Il caso opposto è rappresentato dalle reazioni esotermiche, cioè quelle che si verificano quando rilasciano una certa quantità di energia nell'ambiente, sotto forma di calore. In questi casi, logicamente, la variazione di entalpia sarà inferiore a zero (ΔH> 0) poiché i prodotti hanno meno energia dei reagenti iniziali, poiché parte di detta energia chimica è stata rilasciata nell'ambiente sotto forma di calore.

Esempi di questo tipo di reazione sono tutte le forme di combustione e ossidazione, come la benzina o i combustibili fossili, che se bruciati in presenza di ossigeno rilasciano una quantità di energia molto superiore a quella inizialmente introdotta (la scintilla del motore). Lo stesso accade nei cambiamenti di fase della materia dallo stato gassoso al liquido, o da quest'ultimo al solido.

Altro in: Reazione esotermica.

Articoli Interessanti

surrealismo

surrealismo

Ti spieghiamo cos'è il surrealismo e quando sorge questo movimento. Caratteristiche del movimento. Rappresentanti e autori. Il surrealismo aspirava a rompere le barriere della mente cosciente. Cos'è il surrealismo? Il surrealismo è noto come un importante movimento artistico ed estetico nato in Francia negli anni 1920 , dall'eredità del movimento dato e dall'influenza dello scrittore francese André Breton, considerato il suo fondatore e principale esponente. Que

Comunismo primitivo

Comunismo primitivo

Ti spieghiamo che cos'è stato il comunismo primitivo, la sua economia, i modi di produzione, i vantaggi, gli svantaggi e altre caratteristiche. Il comunismo primitivo era la prima forma di organizzazione sociale. Cos'era il comunismo primitivo? Secondo la prospettiva del marxismo, il primo degli stadi dell'organizzazione politico-sociale dell'umanità è chiamato comunismo primitivo o modo di produzione primitivo. A

Processo di produzione

Processo di produzione

Spieghiamo qual è il processo di produzione e i tipi esistenti. Inoltre, quali sono le sue fasi e il processo di produzione del latte. Il processo di produzione cerca di soddisfare un certo tipo di domanda nella società. Qual è il processo di produzione? È noto come processo di produzione o processo produttivo, o anche come catena produttiva, il diverso insieme di operazioni pianificate per trasformare determinati input o fattori in beni o servizi specifici , attraverso l'applicazione di un processo tecnologico Logico che di solito coinvolge determinati tipi di conoscenza e macchinari speci

Opera

Opera

Spieghiamo cos'è un'opera d'arte e a cosa servono questi tipi di oggetti. Inoltre, come può essere classificato e le sue caratteristiche. Le opere d'arte sono un prodotto delle cosiddette Belle Arti. Cos'è un'opera d'arte? Per `` opera d'arte '' o opera artistica si intende un oggetto realizzato con tecniche artistiche e con uno scopo statico o sociale. V

Botnica

Botnica

Vi spieghiamo cos'è la botanica e quali sono i rami di studio coperti da questa disciplina. Inoltre, cos'è la zoologia? Le persone che studiano piante, alghe e funghi sono botanici. Qual è la botanica? La botanica è una disciplina, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio del regno vegetale da vari assi come operazione, riproduzione, descrizione, distribuzione Geografico e classificazione delle verdure. Tra

giungla

giungla

Ti spieghiamo cos'è la giungla e come si differenzia dai deserti. Animali e vegetazione della giungla. La foresta pluviale amazzonica. I `` cavas '' sono i maggiori centri di generazione di ossigeno al mondo. Qual è la giungla? Quando parliamo di `` Selva '', la giungla o la foresta pluviale tropicale, ci riferiamo sostanzialmente a un paesaggio bioclimatico, caratterizzato da frequenti precipitazioni, clima caldo e vegetazione.