• Sunday January 16,2022

Regno dei funghi

Ti spieghiamo cos'è il regno dei funghi, quali sono le sue caratteristiche e classificazione. Inoltre, come è la tua alimentazione, riproduzione ed esempi.

Si stima che ci siano circa 1, 5 milioni di specie di funghi sconosciuti.
  1. Qual è il regno?

Il regno era uno dei gruppi in cui la biologia classifica le forme di vita conosciute. È composto da oltre 144.000 diverse specie di funghi, tra cui lieviti, muffe e funghi e che condividono le caratteristiche fondamentali. Come l'immobilità, l'alimentazione eterotrofica e alcune strutture cellulari.

I ` ` funghi '' esistono in tutto il mondo e in diversi habitat, che appaiono in diverse forme e presentazioni: `` l'idea tradizionale che abbiamo di loro è il fungo, con un cappuccio ''. n corpo bianco allungato, ma questa è solo una delle molte specie conosciute all'interno del regno.

Di tutti i funghi che popolano il nostro pianeta, solo il 5% è stato studiato e classificato, e si stima che ci siano circa 1, 5 milioni di specie Non è noto. Ciò è in parte dovuto al fatto che nei tempi antichi i `` funghi '' erano classificati come un tipo di pianta, fino a quando non sono iniziati nel XIX secolo Distinguili come un regno biologico separato.

La scienza specializzata nei membri del regno si chiama microscopio.

Vedi anche: Kingdom Plantae.

  1. Caratteristiche del regno

I funghi rimangono tutte le loro vite nello stesso posto.

I membri del regno hanno funzionato con le seguenti caratteristiche fondamentali:

  • Mancano la propria mobilità. I funghi crescono nel terreno, sulle superfici, sui tronchi o sulla decomposizione della materia organica, a seconda delle tue preferenze, ma proprio come le piante, rimangono per tutta la vita nello stesso posto, incapaci di muoversi a piacimento.
  • Hanno una parete cellulare. Le cellule fungine sono eucariotiche, cioè con un nucleo cellulare definito, e hanno una parete cellulare rigida, simile a quella delle cellule vegetali, ma invece di essere composta da cellulosa, nei funghi è composta da chitina, la stessa sostanza che conferisce agli insetti la durezza dei loro esoscheletri. Inoltre, sono cellule allungate e possono contenere diversi nuclei, hanno vacuoli ma non cloroplasti, perché non producono fotosintesi.
  • Crescono come ife. La crescita dei funghi si verifica come ife, strutture cilindriche e uniformi che possono variare da pochi micrometri a diversi centimetri di lunghezza, potendo sovrapporsi in un processo di ramificazione o ramificazione.
  1. Classificazione del regno dei funghi

La classificazione dei funghi è stata rielaborata nel corso della storia della biologia, poiché vengono sviluppate tecniche di riconoscimento migliori e i funghi si distinguono dalle altre forme di vita protiste e cromistiche che le assomigliano. L'attuale classificazione del regno è la seguente:

  • Funghi basidiomiceti ( Basidiomycota ). Coloro che sviluppano funghi (basidicarpos), da cui nascono le spore riproduttive fungine.
  • Funghi ascomiceti (Ascomycota). Coloro che al posto dei funghi hanno aule, cellule sessuali che producono spore.
  • Funghi glomeromiceti (Glomeromycota). Le micorrize, cioè le giunzioni simbiotiche tra un fungo e le radici di una pianta, in cui la prima fornisce nutrienti e acqua e i secondi carboidrati e vitamine che non è in grado di sintetizzare.
  • Funghi zigomiceti (Zigomicota). Muffe che formano zigosporas, cioè spore in grado di resistere a lungo a condizioni avverse fino a quando non possono finalmente germinare.
  • Funghi Chytridiomycete (Chytridiomycota). Quei funghi microscopici e primitivi, solitamente acquatici, che si riproducono per spore flagellate (zoospore).
  1. Fungi Kingdom Nutrition

I parassiti possono causare vari danni che possono essere lievi o addirittura letali.

La nutrizione dei funghi è sempre eterotrofa, cioè non possono generare il proprio cibo come le piante, ma devono scomporre la materia organica da altre forme di vita vegetale o animale. A seconda di come lo fanno, possiamo parlare di:

  • Funghi saprofitici : sono nutriti dalla decomposizione della materia organica dei rifiuti, specifica o no, cioè di un certo tipo di esclusività. Materia organica di chiunque in generale.
  • Micorrizici : sono nutriti da una relazione simbiotica con le piante, colonizzando le loro radici e scambiando con loro diversi minerali e sostanze nutritive dell'acqua. Generato dal fungo, in cambio di carboidrati e vitamine che il fungo non è in grado di sintetizzare da solo, questo è noto come micorrize .
  • Lichenizzati. Si nutrono attraverso relazioni simbiotiche come risultato dell'unione del fungo e di un'alga oceanica, stabilendo una relazione così stretta. Possono essere considerati lo stesso individuo, sono simili alla micorriza.
  • Parassiti. Si nutrono direttamente dal corpo di altri esseri viventi, stabiliti sulla loro superficie o colonizzati all'interno del loro corpo, causando loro vari danni che possono essere lievi o addirittura letali .
  1. Riproduzione del regno dei funghi

I funghi si riproducono in modo sessuale e asessuato, sempre attraverso la produzione di spore, equivalenti ai semi degli alberi. : Resistentes forme resistenti all'ambiente che, quando finalmente soddisfano le condizioni ottimali, germinano e creano un nuovo campione del fungo. La crescita delle ife, una volta germinate le spore, può essere molto veloce e in alcuni casi può essere vista ad occhio nudo (un fungo tropicale cresce di circa 5 mm al minuto).

Le spore si formano come ultima parte dei processi di riproduzione asessuata (mitosi) o sessuale (meiosi), a seconda che il fungo richieda una rapida diffusione, per cui è preferibile la replicazione asessuata o se richiede una variazione genetica, per la quale richiederà lo scambio di materiale genetico con altri individui della stessa specie.

Altro in: Riproduzione fungina

  1. Importanza del regno funghi

Alcuni funghi possono essere usati come cibo per l'uomo.

I funghi svolgono un importante ruolo ecologico nelle loro varie nicchie di aspetto, contribuendo a decomporre e riciclare la materia organica, come animali o piante morte, carie, foglie secche e alberi caduti, tronchi di alberi abbattuti, ecc., insieme a batteri e alcune specie di insetti.

D'altra parte, molte specie di funghi sono utili all'uomo, sia come specie commestibili, come i funghi, sia come specie decorative nel giardinaggio. Dovremmo anche sottolineare l'importanza dei lieviti nei processi di produzione della birra, del pane e di altri prodotti, in cui svolgono un ruolo vitale nella trasformazione biochimica di sostanze.

  1. Funghi velenosi o velenosi

Esistono specie di funghi che causano tossine pericolose, alcune addirittura letali se ingerite o se le loro spore respirano a lungo. Indurranno l'essere umano o in altre condizioni animali come tachicardia, vomito, coliche, sudore freddo, sete, escrezioni di sangue o persino scompenso della pressione. A livello arterioso, a seconda della quantità consumata. Questi effetti possono, senza trattamento, causare danni necrotici al fegato e ai reni e possono causare morte In altri casi, tuttavia, gli effetti tossici sono lievi e possono essere lirici, cioè allucinogeni, in modo che la loro assunzione ricreativa possa avvenire in alcune comunità umane.

Non esiste una regola semplice per distinguere i funghi velenosi da quelli commestibili .

  1. Esempi del regno dei funghi

Il fungo del pane indiano `` parassita i tronchi degli alberi del sud americano.

Alcuni esempi comuni di funghi sono:

  • Il fungo champi ( Agaricus bisporus ). Coltivato nelle fattorie e parte della dieta regolare di molti paesi.
  • Il fungo del piede dell'atleta ( Trichophyton rubrum ) . una delle 42 specie di funghi parassiti che possono infettare la pelle umana, nei casi in cui è costantemente soggetta all'umidità.
  • Il fungo del pane indiano ( Cyttaria harioti ) . una specie che parassita i tronchi degli alberi del sud americano (Cile e Argentina), generando tumori o giallastro nuda che ostruiscono i dotti linfatici, così come i frutti commestibili chiamati pan di indiano
  • Il fungo di mais ( Ustilago maydis ). Chiamato anche huitlacoche o cuitlacoche, è un fungo che cresce tra i chicchi di mais, generando strutture commestibili che in Messico e in altri paesi sono considerate una prelibatezza.

Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana