• Wednesday October 27,2021

Rinascimento

Spieghiamo cos'è il Rinascimento, il movimento culturale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo. Architettura, pittura, scultura, musica.

Gli artisti sono stati interiorizzati nelle tecniche di ritratto e prospettiva.
  1. Cos'è il Rinascimento?

Il Rinascimento è un movimento culturale caratterizzato da un ritorno alle idee e agli ideali culturali dell'antica Grecia e di Roma . A margine, il significato originale della parola si riferisce all'atto di rinascita.

Il Rinascimento è considerato un importante movimento culturale tipico dell'Europa occidentale che ebbe luogo nel XV e XVI secolo e segnò la transizione tra il Medioevo e l'età moderna nella storia universale.

Questa complessa transizione da un'età all'altra ha portato numerosi progressi nel campo delle scienze umane e naturali . Questo momento storico è spesso indicato come periodi di splendore culturale.

I dogmi vengono abbandonati dalla classe che produce capitali culturali e questo apre la strada al progresso scientifico. La natura diventa importante e l'osservazione è il metodo più comune.

Il focus della cultura va dall'essere teocentrico all'essere antropocentrico, prendendo il nome del movimento Umanesimo. L'uomo in primo piano delle scienze umane promuove un individualismo mai sperimentato prima. Questo nuovo approccio disperde nel mondo un ottimismo che, nella scienza, promuove una curiosità per la scoperta e la bellezza, il progresso .

Il Rinascimento comprende rinnovamenti culturali e scientifici e riprende i locali greco-romani. Il suo inizio è di solito datato con la caduta di Costantinopoli nell'anno 1453 e sebbene non tutti gli storici concordino con questa data, quel punto storico viene tradizionalmente preso in considerazione. Il termine Rinascimento inizia ad essere usato per definire il periodo nel XVI secolo, ma fu usato per la prima volta dallo scrittore Petrarca.

Il periodo rinascimentale sarà descritto come una rottura deliberata con le strutture precedenti. I cambiamenti estetici sono i più facili da apprezzare e furono quelli che si dispersero più facilmente nell'Europa del Rinascimento. Tuttavia, i cambiamenti più radicali nella mentalità richiedevano più tempo ma erano definitivi.

Vedi anche: Illustrazione.

  1. Architettura rinascimentale

Le costruzioni rinascimentali erano caratterizzate dall'essere grandi e monumentali.

L'obiettivo principale dell'architettura dell'epoca era risolvere il caos urbano delle città del Medioevo, in cui le strade erano incredibilmente disordinate e le persone vivevano affollate insieme.

Le decorazioni più comunemente usate erano, a grandi tratti, archi e volte, portici e lampadari. Va notato che le costruzioni erano caratterizzate da essere grandi e monumentali . La sua base più forte si trova nel nord Italia, più precisamente nella città di Firenze, un luogo in cui il movimento gotico non poteva entrare.

  1. Pittura rinascimentale

Sebbene le opere principali rimangano religiose, gli artisti dell'epoca furono interiorizzati nelle tecniche di ritrattistica e prospettiva. Inoltre, la natura ha iniziato a catturare nei dipinti, caratteristica dell'umanesimo. Alcuni degli esponenti più importanti furono Michelangelo, Leonardo Da Vinci e Rafael Sanzio, tra gli altri.

  1. Scultura rinascimentale

La scultura rinascimentale ha cercato di esprimere la natura e la perfezione umana.

Seguendo i concetti del Rinascimento, la scultura si rivolse a esprimere la natura umana, alla ricerca di corpi ideali e perfetti e sebbene le opere principali siano religiose, incorporarono anche il nudo.

  1. Musica rinascimentale

Contrariamente alle precedenti espressioni artistiche, la musica di questo tempo non è tornata alle forme classiche, ma è stata il culmine degli stili precedenti .

Articoli Interessanti

Libertà di espressione

Libertà di espressione

Ti spieghiamo cos'è la libertà di espressione e come ha avuto origine questo diritto umano. Inoltre, i suoi limiti e la libertà di espressione su Internet. La libertà di espressione è un mezzo elementare per la diffusione delle idee. Cos'è la libertà di espressione? La libertà di espressione è quel diritto che ogni essere umano deve godere, esprimere liberamente le proprie opinioni , essere in grado di pubblicarle o comunicarle e che, a loro volta, il resto delle persone le rispetta. L'a

pazienza

pazienza

Ti spieghiamo cos'è la pazienza e perché è considerata un valore. Inoltre, alcune frasi su questa capacità umana. La pazienza può resistere a situazioni fastidiose, irritanti o avverse. Che cos'è la pazienza? È conosciuta come `` pazienza '' per la capacità umana di sopportare o tollerare situazioni fastidiose, irritanti o avverse al fine di raggiungere un obiettivo desiderato o farlo nel modo desiderato. In que

turismo

turismo

Spieghiamo cos'è il turismo e quali sono i suoi benefici da diversi punti di vista. Inoltre, i diversi tipi di turisti. Il turismo produce benefici sociali, culturali ed economici. Che cos'è il turismo? Il turismo è lo spostamento delle persone temporaneamente e volontariamente . All'interno di questo concetto, devono essere inclusi i rapporti umani che comportano e la fornitura di servizi, sebbene le ragioni del turismo siano varie, di solito sono legate al tempo libero. I

Fonti di legge

Fonti di legge

Ti spieghiamo quali sono le fonti del diritto e perché sono così importanti. La sua influenza sulla giurisprudenza e la sua classificazione. Tra le fonti del diritto ci sono le istituzioni che mettono in atto loro e la loro storia. Quali sono le fonti del diritto? È noto come fonte del diritto ad atti, eventi e tradizioni passati che servono per la creazione, la modifica o l'estinzione di norme legali , cioè di leggi. Ci

temperanza

temperanza

Ti spieghiamo che cosa è la temperanza e gli eccessi da evitare per vivere con questa virtù. Inoltre, cos'è la temperanza secondo la religione. Puoi avere temperanza con padronanza dei nostri istinti e desideri. Che cos'è la temperanza? La temperanza è una virtù che ci consiglia di misurarci con i piaceri e cerca di garantire che la nostra vita abbia un equilibrio tra ciò che un bene ci provoca piacere e una vita spirituale, che ci dà un altro tipo di benessere, uno superiore. Questa

pesticidi

pesticidi

Spieghiamo cosa sono i pesticidi, quali tipi di pesticidi esistono e perché sono pericolosi. Inoltre, pesticidi organici. I pesticidi proteggono i prodotti agricoli da specie indesiderate. Cosa sono i pesticidi? Pesticidi, pesticidi o biocidi sono un tipo di composti chimici destinati a respingere, distruggere, prevenire o combattere qualsiasi specie indesiderata di piante o animali.