• Wednesday December 8,2021

rettili

Spieghiamo quali sono i rettili, le loro caratteristiche e i tipi di rettili esistenti. Come è la sua riproduzione e il sistema digestivo.

I rettili hanno una presenza affascinante e spaventosa.
  1. Cosa sono i rettili?

Chiamiamo rettili un insieme di animali quadripodi e vertebrati a sangue freddo, la cui caratteristica principale è di avere una pelle coperta di scaglie di cheratina . Sono animali molto abbondanti, soprattutto in habitat caldi, il cui nome deriva dal loro modo di camminare: deriva dal latino rettiliano, che si insinua.

I rettili apparvero sulla Terra 318 milioni di anni fa e furono lo stile di vita predominante durante il Mesozoico (Triassico, Giuridico, Cretattico), in la chiamata era il dinosauro. e alcune specie preistoriche e preistoriche hanno dato origine ai primi mammiferi.

Nelle culture umane, i rettili hanno una presenza affascinante e spaventosa, dato il loro aspetto secco e millenario e la loro ferocia nel caso di grandi predatori come coccodrilli, alligatori e serpenti. Molti sono stati associati con poteri sinistri o con entità demoniache, come il famoso caso del serpente nel Giardino dell'Eden narrato nella Bibbia .

Vedi anche: Ov paros animali.

  1. Caratteristiche dei rettili

Alcuni rettili hanno un guscio rigido integrato nello scheletro.

I rettili, a grandi linee, si sono adattati alla vita terrestre, sebbene molte specie siano successivamente tornate negli ambienti acquatici per preda. Ciò significa che hanno la respirazione polmonare, con un doppio sistema circolatorio e un serie di adattamenti che consentono loro di conservare il più possibile l'acqua. La sua pelle traballante è dura e ruvida e consente loro di riscaldare il corpo esponendolo al sole, poiché i rettili non possono regolare internamente la temperatura corporea.

I loro corpi sono generalmente quadruplicati, anche se alcune specie hanno perso le gambe, come i serpenti, e altre hanno un guscio rigido integrato nello scheletro (come le tartarughe). Generalmente hanno un buon senso dell'olfatto e nel caso dei serpenti un senso del tatto che consente loro di percepire le vibrazioni dal suolo.

Ti può servire: la respirazione animale.

  1. Tipi di rettili

I coccodrilli sono terrestri ma di abitudini alimentari acquatiche.

Esistono quattro grandi serie di rettili:

  • Tartarughe ( testudine ). adattati agli habitat acquatici e / o terrestri, hanno un guscio rigido che nasce dall'endoscheletro stesso e protegge il busto dell'animale. Hanno un picco corneale in bocca e una piccola coda, oltre a quattro zampe.
  • Lucertole in scala ( squamata ). come lucertole e serpenti, che possono o meno avere gambe, rispettivamente, e hanno corpi lunghi coperti da squame spesse e ruvide, che forniscono loro protezione e prevengono l'essiccamento del corpo.
  • Coccodrilli e coccodrilli ( crocodylia ). terrestri ma di abitudini alimentari acquatiche, sono alcuni dei più feroci predatori rettili dei continenti africano e americano, grazie alla sua enorme mascella dentellata e ai robusti corpi muscolari.
  • Tutataras ( rhynchocephalia ). un gruppo di fossili viventi che oggi comprende un solo genere, Sphenodon, di tre specie, endemico della Nuova Zelanda. Si tratta di rettili lunghi circa 70 cm e molto evolutivamente vicini ai dinosauri.
  1. Riproduzione di rettili

La riproduzione dei rettili è sessuale, ovvero comporta la fecondazione interna della femmina da parte del maschio durante il rapporto sessuale, nonché lo scambio di gameti (cellule sessuali). Successivamente, la femmina depone le uova, di solito in un nido che ripara ferocemente o sepolta vicino all'acqua (come le tartarughe). Da loro emergono i cuccioli, identici ai loro genitori ma più piccoli, senza la necessità di metamorfosi di alcun tipo.

  1. Apparato digerente di rettili

Ci sono rettili erbivori che inghiottono pietre con cui macinare il cibo divorato.

I rettili hanno un apparato digerente semplice e breve, che è adattato per la decomposizione della carne, poiché sono principalmente predatori. La loro digestione è, tuttavia, molto più lenta che nei mammiferi, in parte perché non sono in grado di masticare il cibo e devono ingoiarlo in grandi pezzi (o completare in caso di boa), quindi è normale vederli dormire o riposare dopo l'alimentazione.

Ci sono anche rettili erbivori, naturalmente, che in assenza della possibilità di masticare, ingoiano pietre con cui macinare il cibo divorato, proprio come fanno gli uccelli. Inoltre, queste rocce servono specie di zavorra marina, facilitando l'immersione.

  1. I dinosauri

Il nome "dinosauri" significa `` lettere terribili in latino ''.

Durante l'era mesozoica, circa 251 milioni di anni fa, i rettili dominavano la terra e costituivano il gruppo dominante, acquisendo una dimensione enorme e una diversificazione mai vista prima (né dopo). Questi grandi rettili sono esistiti per quasi 200 milioni di anni fino a quando non si sono estinti nel passaggio del periodo cretaceo all'era cenozoica, 65 milioni di anni fa. os, per ragioni sconosciute, ma le cui prove indicano una catastrofe globale. Di queste creature, restavano solo i reperti fossili che, quando scoperti dall'umanità, ricevettero il nome di dinosauri, cioè in terribili orizzonti in latino.

  1. Rettili in pericolo di estinzione

Il camaleonte nano è originario del Sudafrica.

Numerose specie di rettili sono oggi a rischio di scomparsa per azione della mano dell'essere umano, tra cui:

  • Camaleonte nano ( Bradypodion taeniabronchum ). Versione in scala dei camaleonti ordinari, originaria del Sudafrica.
  • Iguana de Ricord ( Cyclura Ricordi ). L'epidemia dell'isola di La España, nei Caraibi, ci sono poche popolazioni a sud-ovest della Repubblica Dominicana.
  • La lucertola gigante di `` La Palma ( Gallotia auaritae ) '' Endemica delle Isole Canarie, si è estinta da quando gli umani hanno colonizzato l'isola di La Palma, a causa dell'introduzione di Gatti, agricoltura e loro caccia indiscriminata.
  • Caimano di Orinoco ( Crocodylus intermedius ). È il più grande predatore in America Latina, endemico della regione del fiume Orinoco in Venezuela. Ha una lunghezza massima di 7 metri ed è in grave pericolo di estinzione.
  • Tartaruga di Hawksbill ( Eretmochelys imbricata ). È una specie di tartaruga marina con un corpo chiazzato e la cui carne e conchiglie sono molto ambite, motivo per cui sono state cacciate fino all'estinzione.
  • Coccodrillo cinese ( Alligator sinensis ). È un membro delle foci del fiume Yangtze in Cina, è verde scuro e nero, e vive per circa 40 anni.
  1. Esempi di rettili

Molte volte puoi vedere lucertole che rompono i muri delle case americane.

Un esempio perfetto di rettili sono le tartarughe d'acqua che molti di noi avevano come bambini da compagnia ( Trachemys scripta ), così come le iguane comuni ( Iguana iguana ) che in molti paesi tropicali possono essere viste vagare in giro la campagna o anche alcune città. Anche i coccodrilli iraniani ( Crocodylus palustris ) degli zoo, le anaconde verdi dell'Amazzonia ( Eunectes murinus ) o le lucertole fatte in casa ogeckos ( Hemidactylus mabouia ) che possiamo trovare arrampicarsi sui muri delle case americane.


Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri