• Wednesday October 27,2021

Sistema osseo

Ti spieghiamo cos'è il sistema osseo e le parti con cui è formato. Inoltre, le sue varie funzioni e possibili malattie.

Il sistema osseo, accanto a quello muscolare e articolare, forma l'``apparato '' del motomomorore del corpo.
  1. Qual è il sistema osseo?

La struttura complessa e completa composta dalle 206 ossa dello scheletro umano, nonché dalla cartilagine, dai legamenti e dai tendini che consentono loro di connettersi correttamente la muscolatura o altre ossa.

Il sistema osseo, insieme a quello muscolare e articolare, costituisce l' apparato locomotore del corpo umano, cioè quello che consente un movimento preciso e coordinato.

Il `` sistema osseo '' è quindi composto da:

  • Ossa . Le strutture rigide, mineralizzate dal calcio e da altri metalli, sono le parti più difficili del corpo umano e degli animali vertebrati. All'interno, inoltre, c'è il midollo che svolge funzioni ematopoietiche (vengono creati i globuli rossi del sangue).
  • Cartlagos. Le cartilagini si trovano alle estremità delle ossa, proteggendole fungendo da cuscinetto, in modo che uno non si scontri con un altro, impedendo così l'usura. Si tratta di strutture flessibili e spesse, composte principalmente da collagene.
  • Legamenti. Tessuti fibrosi molto resistenti, densi ed elastici, che legano insieme le ossa nei punti di rotazione che sono le articolazioni. Pertanto, è vitale per il movimento, ma anche per impedire alle ossa di spostarsi o muoversi in modo innaturale.
  • Tendini . Oltre ai legamenti, questi sono tessuti fibrosi spessi ed elastici, che uniscono i muscoli ai pezzi rigidi delle ossa, permettendo alla forza delle cellule muscolari di essere trasmettere alle ossa e permettendo così il movimento volontario.

Altro in: Sistema locomotore.

  1. Funzioni del sistema osseo

Le ossa fungono da scudo interno, isolando e difendendo gli organi vitali.

Il sistema osseo svolge le seguenti funzioni:

  • Struttura Le ossa dello scheletro danno al corpo umano la sua forma definita e determinano la sua postura. Forniscono rigidità e supporto ai tessuti molli, mantenendo tutto al loro posto.
  • Protezione. Essendo pezzi duri e non molto flessibili, le ossa fungono da scudo interno, come protezione contro le forze che provengono dall'esterno del corpo, isolando e difendendo gli organi vitali.
  • Movimento . Insieme ai muscoli, le ossa danno al corpo la possibilità di movimenti volontari coordinati, potendo così muoversi, usare strumenti, ecc.
  • Emopoiesi. Nel midollo osseo vengono generati diversi tipi di cellule del sangue e persino sostanze regolatorie.
  • Bagagli. Vari minerali come calcio e fosforo sono immagazzinati nelle ossa, non solo per fornire loro la durezza, ma per essere usati in seguito come input nella contrazione muscolare e in altri processi organici, costituendo così un deposito di risorse dell'ultimo minuto. D'altra parte, le ossa consentono anche la conservazione di alcuni tipi di lipidi, nel midollo giallo all'interno.
  1. Malattie del sistema osseo

Le malattie più note che colpiscono il sistema osseo sono le seguenti:

  • Il cancro . Prodotto nel midollo osseo dalla moltiplicazione anormale di alcune cellule (mieloma) o talvolta tra cellule indurite della loro parte più rigida (sarcoma). Porta a indebolimento della struttura e intorpidimento locale doloroso.
  • Osteoporosi. È una perdita cronica di calcio che indurisce le ossa, molto associata all'età e ad altri processi del corpo umano, causa il diradamento osseo e una maggiore fragilità, che richiede un trattamento combinato con integratori di calcio ed esercizio fisico.
  • Morbo di Paget È una condizione congenita che causa il malfunzionamento delle cellule che danno origine all'osso, che porta a un ispessimento e un allargamento anormali della struttura scheletrica.
  • Rachitismo. A causa di una carenza di assunzione di vitamina D o di un problema endogeno che ne impedisce l'assorbimento, i pazienti con questa malattia hanno un progressivo indebolimento delle ossa, che le rende dolorosamente fragili.

Articoli Interessanti

Specie autoctone

Specie autoctone

Ti spieghiamo cos'è una specie autoctona, cos'è una specie endemica ed esotica. Inoltre, alcuni esempi di specie autoctone. Le specie autoctone totali costituiscono la fauna e la flora autoctone di ciascuna regione. Che cos'è una specie autoctona? Si dice di un animale, pianta o altra specie che è una specie autoctona quando proviene da un sito geografico specifico , cioè è originaria di quella regione senza alcun intervento umano di alcun tipo. Tipo

genetico

genetico

Ti spieghiamo cos'è la genetica, qual è la sua storia e perché è così importante. Inoltre, cos'è la genetica umana e l'eredità genetica. Il DNA è una proteina cpaz na per creare copie esatte di se stesso. Cos'è la genetica? La genetica è una branca della biologia che studia come le caratteristiche fisiche e i tratti vengono trasmessi da una generazione all'altra . Per comp

Acqua minerale

Acqua minerale

Spieghiamo cos'è l'acqua minerale e quali tipi di acque minerali possiamo trovare. Inoltre, i suoi benefici per la salute. L'acqua minerale è priva di contaminazione organica o microbiologica. Cos'è l'acqua minerale? L'acqua minerale è un tipo di acqua che contiene minerali e altre sostanze disciolte come gas , sali o composti dello zolfo, che modificano e arricchiscono il suo sapore o forniscono capacità terapeutiche. Que

giurisprudenza

giurisprudenza

Vi spieghiamo cos'è la giurisprudenza, alcune caratteristiche di questo insieme di frasi e i tipi di giurisprudenza che esistono. La giurisprudenza è formata da tutte le sentenze dei tribunali giudiziari. Cos'è la giurisprudenza? La giurisprudenza , nel linguaggio legale, si riferisce all'insieme di dichiarazioni emesse da persone che hanno la capacità e il potere di interpretare le norme legali, adattandole ad ogni caso specifico. Il

Memoria ROM

Memoria ROM

Spieghiamo cos'è la memoria ROM e a cosa serve questo tipo di memoria. Inoltre, i tipi di ROM e cos'è la RAM. La ROM è utilizzata solo per la lettura. Cos'è la memoria ROM? Nell'informatica, quando parliamo di memoria ROM (acronimo di Read - Only Memory , ovvero Memory of Read Only), ci riferiamo a un tipo di memoria utilizzata nei computer e in altri dispositivi elettronici , caratterizzata dall'essere accessibile solo per la lettura e mai per la scrittura, ovvero può essere recuperata ma non modificata o intervenuta. Si

preistoria

preistoria

Spieghiamo cos'è la preistoria, i periodi e le fasi in cui è divisa. Inoltre, com'era l'arte preistorica e qual è la storia. La preistoria organizza società primitive che esistevano prima della storia antica. Che cos'è la preistoria? Tradizionalmente, comprendiamo dalla preistoria , il periodo di tempo trascorso dall'apparizione dei primi omididi sulla Terra, ovvero la specie umana antenata del Homo sapiens , fino alla comparsa delle prime società complesse di quest'ultima e, soprattutto, all'invenzione della scrittura, un evento che si è verificato per primo in Medi