• Thursday September 16,2021

sillabe

Ti spieghiamo quali sono le sillabe, in cosa consistono le sillabe tecniche e uniche. Sillabe semplici, composte, libere, bloccate ed esempi.

Tutte le parole hanno sillabe, dalle più lunghe a quelle con una sola.
  1. Quali sono le sillabe?

Le unità fonologiche sono chiamate sillabe in cui ogni parola è divisa, secondo il raggruppamento minimo dei suoi suoni articolati, che generalmente significa l'unione di una vocale e una o più consonanti. In termini semplici, sono i frammenti del suono in cui possiamo dividere una parola, rispettando la logica della sua pronuncia.

Tutte le parole sono composte da sillabe, dalle più lunghe a quelle con una sola, e ogni sillaba ha anche un nucleo, che in spagnolo È sempre la vocale, poiché il suo suono riceve una maggiore enfasi sulla pronuncia. Ad esempio, in man-, -cha- e da, la vocale deve essere il nucleo di ciascuno uno . In risposta al numero di sillabe in una parola, possiamo classificarle in monos labas (1), bis labas (2), tris lala (3), tetras labas (4) e polis Lame (5 o più).

Inoltre, le sillabe possono essere classificate in diversi modi, alcuni dei quali verranno dettagliati in seguito. Questa distinzione può sembrare accademica, ma in alcune lingue è essenziale data la sua natura sillabica, come il giapponese : ogni segno della sua scrittura non rappresenta un suono semplice, come in spagnolo, ma Il suono di una sillaba completa.

Inoltre, la corretta divisione sillabica di una parola ci consente di interromperla quando esauriamo lo spazio di scrittura in una riga, continuandolo di seguito senza influire sulla comprensione della parola. parola.

Vedi anche: Rhyme.

  1. Sillabe tecniche e uniche

La sillaba tecnica è pronunciata più forte del resto.

All'interno della stessa parola, le sillabe sono pronunciate con intonazione molto diversa . Alcuni ricevono un'intonazione regolare e simile, mentre solo uno ha un'intonazione più grande e più intensa, diventando il centro del suono della parola. Quest'ultima è conosciuta come una sillaba tonica: la sillaba su cui cade l'accento prosodico (non necessariamente l'accento ortografico, cioè quello scritto) ed è pronunciata più fortemente rispetto al resto (chiamate quindi sillabe non accentate).

Ad esempio, nella parola "caduto" la sillaba tonica è l'ultima, ed è anche contrassegnata con un accento ortografico. Ma nella parola "cayo" la sillaba tonica è la prima e non ha accento ortografico. Queste sono due parole diverse con significati diversi, e questa differenza è marcata foneticamente dalla posizione della sillaba tonica. La stessa cosa accade con "mamma" e "mamma", o con "supplica", "supplico" e "supplica".

Le sillabe toniche sono anche considerate il nucleo della parola e, a seconda della sua posizione, possiamo distinguere quattro tipi di parole in spagnolo:

  • Agudas. Quelli la cui sillaba tonica corrisponde all'ultima sillaba: "ca-pi-tán".
  • Grave o piatto. Quelli la cui sillaba tonica corrisponde alla penultima sillaba: "ca-re-ta".
  • Sdrucciola. Quelli la cui sillaba tonica corrisponde all'ultima all'ultima sillaba: "co-mi-co".
  • Sobresdrújulas. Coloro la cui sillaba tonica si trova ovunque prima della penultima sillaba: "á-gil-men-te".
  1. Sillabe semplici e composte

A seconda del numero di lettere coinvolte nella stessa sillaba, possiamo conoscere la complessità o la semplicità del loro suono comune e classificarle secondo questo criterio. Pertanto, le sillabe semplici, con solo due lettere, una vocale e una consonante, saranno sillabe semplici: "ma-má", "ta-za", "bo-te", "lo-mo", "ca-sa" ; mentre sillabe complesse, con più di due lettere nella stessa trasmissione vocale, saranno composte sillabe: “pas-tar”, “cro-tos”, “plan-cha”, “bru-jas”, “gra-tis ", " Scherzo.

  1. Sillabe libere e bloccate

Se la sillaba termina in una consonante, verrà considerata chiusa o bloccata.

Conosciute anche come sillabe aperte e chiuse, si distinguono per la presenza di una coda sillabica . Pertanto, le sillabe libere mancano di coda e le sillabe bloccate lo presentano.

Ora, una coda sillabica non è altro che un tipo di terminazione sillaba consonante, poiché il suo nucleo deve generalmente essere una sillaba o un dittongo. Cioè, se la sillaba termina in una consonante, sarà considerata chiusa o bloccata, come nel caso di "cor-", "pa-", "sen-", "tris-", "-tar", "-bir “, Ecc., Poiché detta consonante costituisce una coda sillabica. Al contrario, se la sillaba termina in una vocale, mancherà di coda e sarà considerata aperta, come nel caso di "-to", "-pá", "-da", "-te", "ri", " su- ”, ecc.

  1. Separare le parole in sillabe

Ecco alcuni esempi di parole separate in sillabe (la sillaba tecnica è sottolineata):

  • Porotos. Po-ro-tos
  • Carapace. Ca-pa-ra-zn
  • Candela Bu-j-a
  • Sorpresa. Sor-sa pre-
  • Giustizia. Jus-ti-cia
  • Motel. Mo-tel
  • Weasel. Co-ma-dre-ja
  • Tul. tulle
  • Bioritmo. Bio-rrit-mo
  • Gigante. Gi-gan-te
  • Pozo. Po-zo
  • Disinteressato. De-no-te-ri-sa-do
  • Esempio. E-Jem-ple
  • Rapidamente. R-pi-da-men-te
  • Trepidante. Tre-pi-dan-te
  • Montonamente. Mo-n-a-na-men-te
  • Servizio. Ser-vi-cio
  • Protagoniz. Pro-ta-go-ni-z
  • Avversità. Ad-ver-si-ty
  • Piccolo. Pe-a-o
  • Olistico. HO-ls-ti-co
  • Frequenza. Fre-Cuen-cia
  • Impertinente. Im-per-ti-nen-te
  • Condividi te stesso Com-pr-ta-te
  • Core. N-cle-os
  • Xilfono. Xi-l-fo-non
  • Dodecaedro. Do-de-ca-e-dro
  • Corruzione. Co-rrup-cin
  • Fulano. Fu-la-no
  • Pus. pus
  • Obnubilado. Ob-nu-bi-la-do
  • Aldea. Al-de-un
  • Pons. Pro-tu-essere-ran-cia
  • Organizzazione. O-ga-ni-za-cin
  • Scarpe. Za-pa-tos
  • Barbudos. Bar-bu-DOS
  • Formula. Fr-mu-La
  • Len. Le-n
  • Coz. calcio
  • Computer. Com-pu-ta-do-ra
  • Fosforo. Fs-fo-ro
  • Resta. Res-ta
  • Immigrati. In-my-big-te
  • Logaritmi. Lo-ga-rit-mo
  • Gli speculatori. la-do-res ES-pe-cu-
  • Risa. Ri-sa
  • Ho tossito. A-Si
  • Telefonare. Te-le-fo-n-a
  • Dita. Of-due
  • Rosebud. Ca-pu-llo
  • Pietre. Pie-Dras
  • Ottimizzata. Op-ti-mi-za-do
  • Numeri. N-me-ros
  • Gola. Gar-gan-ta
  • Stazione di polizia. Co-mi-sa-r-a
  • Anormalità. A-nor-ma-li-tà
  • Feo. Fe-o
  • Svuotato. A-tinta-ca-do
  • Perdersi d'animo. Des-fa-lle-cer
  • Zuppa. So-pa
  • Imbastitura. Hil-va-nan-do
  • Mancino Zur-do
  • Violn. Saw-ln
  • Brontosauro. Bron-to-Sau-rio
  • Sozzura. As-you-ro-si-ty
  • Nomenclatura. No-men-cla-tu-ra
  • Fossa settica. Sp-ti-co
  • Bailing. A chi-car
  • Omosessuale. Ho-mo-se-xual
  • Noia. A-bu-RRI-mien-to
  • Tutano. Tu-ta-no
  • Sahumerio. Sa-hu-me-rio
  • Abrasin. A-bra-no
  • Grottesco. Gro-tes-co
  • Colleghi. Co-le-gas
  • picco. -pi-co
  • I giovani. Ju-ve-ni-les
  • Magico. M-gi-co
  • PATN. Pa-tn
  • Aromatizzato. Sa-bo-ri-za-da
  • Meteoriti. Me-te-o-ri-tos
  • Perception. Per-CEP-cin
  • È cerchioni. Llan-TAS
  • Ergonomico. Er-go-n-mi-co
  • Lo so. S-la-ba
  • S. S
  • Ex presidente Ex-pre-si-den-te
  • Velocpedo. Ve-lo-c-pe-do
  • Globalizzazione. Glo-ba-li-za-cin
  • Lobotoma. Lo-bo-to-m-a
  • Tempra. In-te-re-za
  • Lascia a me. D-ja-me-lo
  • Catapult. Ca-ta-ta-pul
  • Spegni. A-pa-g
  • Placando. A-pla-car
  • Sincretismo. No-cre-tis-mo
  • Integrale. In-te-Gral
  • Geodsico. Ge-od-si-co
  • Consuetudinario. Con-sue-your-di-na-rio
  • Anestesia. A-nes-te-SIA
  • simbolo I. m-bo-lo
  • Cicala. Ci-ga-rra
  • Molarity. Mo-la-ri-ty
  • successo. -Xi-to
  • Hanno insultato. In-sul-ta-ron
  • Epistemologica. E-pis-te-mo-l-gi-co
  • Comprobacin. Com-pro-ba-cin
  • Lettura. LEC-tu-ra
  • Pane, Pane
  • Moraleja. Mo-ra-le-ja
  • Indmito. In-d-mi-a
  • Desincorporacin. Des-in-cor-po-ra-cin
  • Pacificamente. A-pa-CI-ble-men-te
  • Frgil. Fr-gi

Articoli Interessanti

vita

vita

Spieghiamo cos'è la vita, definita in diverse discipline come la biologia, la fisica e la filosofia. Inoltre, concetto di vita umana. La vita è la capacità di nascere, respirare, sviluppare, procreare, evolvere e morire. Che cos'è la vita? Il concetto di vita è difficile da definire, poiché a seconda della disciplina in cui ci troviamo, si otterranno risposte diverse, che possono anche essere antagoniste l'una con l'altra . La v

Sud America

Sud America

Spieghiamo cos'è il Sud America, i paesi che compongono questa regione e le sue capitali. Inoltre, la sua economia e i climi che presenta. L'area del Sud America è di 18, 2 milioni di chilometri quadrati. Cos'è il Sud America? Quando parliamo di Sud America, Sud America o Sud America, la regione di questo continente deve essere citata la linea dell'equatore verso il basso e che costituisce un singolo blocco subcontinentale diverso dal Nord America, dall'America centrale e dalle Isole dei Caraibi. L

Riproduzione cellulare

Riproduzione cellulare

Spieghiamo cos'è la riproduzione cellulare, la meiosi, la mitosi e le sue fasi. Inoltre, la sua importanza per la diversità della vita. La riproduzione cellulare consente l'esistenza di organismi pluricellulari. Cos'è la riproduzione cellulare? È noto come riproduzione cellulare o divisione cellulare nella fase del ciclo cellulare in cui ciascuna cellula si divide per formare due diverse cellule figlie . Qu

Comunismo di guerra

Comunismo di guerra

Spieghiamo quale fosse il comunismo di guerra, quali fossero gli obiettivi di questo sistema e le conseguenze che esso produsse. Per molti, il comunismo di guerra fu un tentativo di sopravvivere alla guerra civile. Cos'era il comunismo di guerra? Il sistema politico ed economico con cui fu amministrata la Russia sovietica (prima dell'esistenza dell'URSS) tra giugno 1918 e marzo 1921, fu chiamato comunismo di guerra il quadro della guerra civile russa

morale

morale

Spieghiamo qual è la morale e le principali caratteristiche di questo insieme di valori. Inoltre, i tipi di morale esistenti. La moralità è definita come l'insieme di norme che derivano dalla società stessa. Cos'è la moralità? La morale consiste in una serie di norme, regole, valori, idee e credenze ; sulla base della quale un essere umano che vive nella società manifesta il suo comportamento. In te

vocazione

vocazione

Vi spieghiamo cos'è una vocazione e gli aspetti con cui è composto questo termine. Inoltre, alcune delle sue caratteristiche. Una vocazione dipende dagli interessi, dalle attitudini e dai gusti di una persona. Che cos'è la vocazione? L'``invocazione '' è il desiderio e l'inclinazione delle persone verso una determinata professione , carriera o azione. Il