• Sunday January 16,2022

Società dell'informazione

Vi spieghiamo qual è la società dell'informazione e le sue caratteristiche principali. Inoltre, la sua importanza, vantaggi e svantaggi.

Il termine "società dell'informazione" è stato utilizzato dagli anni '60.
  1. Qual è la società dell'informazione?

La società dell'informazione è un termine che viene utilizzato per definire un nuovo modo in cui le comunità organizzano la loro società e la loro economia .

Questa espressione è stata utilizzata dagli anni '60 e ha acquisito vari significati. In linea di massima, può essere definito come uno stato in cui lo sviluppo della società è orientato all'ottenimento e alla diffusione di qualsiasi tipo di informazione in un modo istantaneo .

Affinché questa società sia possibile, i diversi elementi che la integrano (dalle risorse umane alle imprese e persino le diverse dipendenze dello Stato) hanno capacità che incoraggiano lo sviluppo delle informazioni. n.

Pertanto, all'interno di queste società, il numero di individui collegati a compiti correlati è maggiore, mentre la percentuale che è dedicata a lavori che richiedono competenze Il fisico è molto più piccolo.

Ti può servire: comunicazione virtuale.

  1. Caratteristiche della società dell'informazione

La globalizzazione genera tra l'altro scambi commerciali, culturali, politici.

Numerose sono le caratteristiche che caratterizzano la società dell'informazione. Alcuni di essi sono:

  • Esuberanza. La società si sviluppa in un habitat in cui grandi volumi di informazioni (frasi, dati e immagini) ne fanno parte costante.
  • Globalizzazione. Questo costante scambio da e verso qualsiasi punto del globo porta alla conformazione di una società globalizzata. Ciò significa che si generano legami e scambi commerciali, culturali, politici, tra l'altro, che attraversano i confini nazionali.
  • Centralità. In queste comunità, i loro individui ricevono e inviano informazioni da e verso tutte le parti del pianeta. Ovviamente, ci sono alcuni paesi o regioni economiche che si distinguono per la produzione e la diffusione di un volume maggiore di informazioni rispetto al resto.
  • La tecnologia come epicentro. Per lo sviluppo di queste società, è fondamentale l'evoluzione di vari dispositivi tecnologici che consentono la diffusione di informazioni.
  • Istantaneità. La velocità con cui vengono trasmessi dati e informazioni è molto elevata, istantanea, oltre al fatto che questa diffusione richiede pochissimi costi e può essere effettuata contemporaneamente.
  • Senza barriere. Il tempo e lo spazio non rappresentano un ostacolo alla diffusione delle informazioni.
  1. Importanza della società dell'informazione

L'emergere della società dell'informazione è decisivo sotto diversi aspetti. Uno di questi ha a che fare con l' accesso alla conoscenza più equo . Pertanto, il potere di coloro che concentrano il monopolio della conoscenza si indebolisce (come accadde all'epoca con la macchina da stampa).

Questo avanzamento offre quindi la possibilità che gli individui, al di là della classe sociale a cui appartengono, possano fare un salto e occupare determinati spazi all'interno del quadro sociale, che in precedenza era rimasto nelle mani di quel monopolio.

L'accesso alle informazioni diventa molto più economico e, allo stesso tempo, non ci sono barriere spaziali, ma qualsiasi individuo con un dispositivo tecnologico può accedere a conoscenze precedentemente limitate, ad esempio, a coloro che potevano accedere a una biblioteca.

  1. Origine della società dell'informazione

L'economista americano Fritz Machlup è stato colui che ha coniato il concetto di "società della conoscenza" negli anni 60. Questa concezione nasce come conseguenza delle trasformazioni sociali ed economiche che hanno iniziato a verificarsi in quegli anni a seguito dei progressi tecnologici.

A quel tempo, la società industriale iniziò a muoversi verso un nuovo modello in cui tutte quelle conoscenze e controlli applicati nei processi industriali iniziarono a migrare verso la gestione e l'elaborazione di dati e informazioni.

In questo modo, le persone hanno iniziato ad avere accesso a quei beni che loro stessi e il loro ambiente hanno prodotto mentre queste barriere hanno iniziato a essere trasferite. Anche se all'inizio del diciannovesimo secolo questo è stato visto nei prodotti materiali, con l'avanzamento della tecnologia, è stato trasferito all'informazione e alla conoscenza (sempre grazie ai progressi tecnologici).

L'aumento della circolazione delle informazioni ha avuto un impatto su vari settori, quali:

  • Nell'economia: modifica il legame tra le aziende di tutto il mondo e migliora la loro produttività.
  • Nella vita personale, promuove l'accesso a conoscenze, servizi e quando interagisce con gli altri.
  • Nelle organizzazioni sociali. Le strutture diventano più orizzontali e flessibili, oltre a facilitare il ritorno . Inoltre, i collegamenti diventano molto più ampi: non esistono barriere fisiche o temporanee e la conoscenza è più economica.
  1. Vantaggi e svantaggi della società dell'informazione

Molte attività sono state automatizzate generando disoccupazione e precarietà.

Come in ogni forma di modello sociale, ci sono vantaggi e svantaggi. Eccone alcuni:

svantaggi:

  • Omogeneizzazione Le società tendono all'omogeneità entrando in costante contatto con altri beni, servizi e culture, il che può portare alla perdita delle loro tradizioni e adozione. Da altri luoghi distanti.
  • Disoccupazione e precarietà Con i progressi tecnologici, molte attività precedentemente svolte dalle persone sono state automatizzate e sostituite dalla tecnologia. Ciò distrugge le fonti di occupazione, genera disoccupazione e, di conseguenza, significa che vi è una maggiore precarietà nelle offerte di lavoro (salari bassi, lavoro informale e perdita delle prestazioni di lavoro).
  • Perdita di intimità. Soprattutto con l'emergere dei social network, il terreno dell'intimità si riduce alla sua minima espressione.
  • Concentrazione economica La globalizzazione porta anche a una concentrazione di controllo e gestione dell'economia, e quindi a una disuguaglianza Osservare in tutto il mondo.

vantaggi:

  • Efficienza: grazie al maggior flusso di dati e informazioni, la produzione diventa molto più efficiente. È prodotto di più e per meno costi.
  • Accesso alle merci. Le informazioni sono diventate un prodotto a cui i membri di qualsiasi comunità possono accedere per trarne vantaggio.
  • Democrazia. Il fatto che l'accesso alle informazioni sia semplice ed economico democratizza l'accesso alla conoscenza e fornisce alle persone nuovi strumenti.
  • Comunicazione. La società dell'informazione facilita e semplifica la comunicazione da varie parti del mondo.
  • Società informata Il fatto che una società possa accedere alle informazioni più facilmente le dà maggiore libertà quando prende decisioni.

Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana