• Sunday January 16,2022

Teoria di Darwin

Ti spieghiamo qual è la teoria di Darwin, come spiega l'origine della specie e la selezione naturale. Inoltre, chi era Charles Darwin.

La teoria di Darwin spiega l'evoluzione e la diversità biologica.
  1. Qual è la teoria di Darwin?

La teoria di Darwin è l'insieme di formulazioni scientifiche proposte e sviluppate dal naturalista britannico Charles Darwin (1809-1882) che spiega l'origine della diversità della vita e il ruolo della selezione Naturale riguardo al processo evolutivo .

Questo insieme di studi e formulazioni, raccolti in varie opere dal suo autore, sono noti come Teoria sull'origine delle specie e anche come Darwinismo.

Contrariamente alla credenza popolare, Charles Darwin non era l'autore della teoria dell'evoluzione, che esisteva già in precedenza. Tuttavia, è stato lui a dare uno dei contributi più importanti ad esso, che ha portato alla formulazione della teoria evoluzionistica contemporanea: la selezione naturale .

Darwin ha chiamato la selezione naturale ai fini della pressione ambientale e della competizione con altre specie per le risorse disponibili. Questo fenomeno è la forza che innesca il cambiamento evolutivo e, quindi, dà origine alle diverse specie di esseri viventi.

L'insieme delle teorie scientifiche proposte dal darwinismo fu il prodotto dei lunghi viaggi di Darwin in giro per il mondo a bordo della barca Beagle . Si rifletteva nel libro The Origin of Species, pubblicato nel 1859, che ha rivoluzionato per sempre molti campi scientifici e della conoscenza.

Più che una singola teoria, è un insieme di disquisizioni scientifiche correlate, le cui basi possono essere riassunte in tre punti chiave:

  • Il trasformismo Questo è chiamato il fatto verificabile che le specie non sono ordini di vita fissi e immutabili, ma cambiano gradualmente nel tempo. Ecco perché per anni è stato chiamato "trasformismo" a quello che oggi conosciamo come "evoluzionismo".
  • Diversificazione e adattamento della vita . Le diverse specie di esseri viventi che esistono o erano, sono il prodotto dell'impegno della vita ad adattarsi alle condizioni ambientali in cui vive, come parte di una lotta per prosperare e moltiplicarsi, superando le avversità. Da lì si può concludere che tutte le specie possiedono un antenato comune e che pertanto sono in qualche modo correlate (filogenesi) tra loro e con un antenato comune remoto.
  • Selezione naturale . Questo adattamento della vita all'ambiente si verifica a causa di ciò che Darwin chiamava "selezione naturale", e questo è il risultato di due fattori: da un lato la variabilità naturale che gli individui di una specie ereditano dalla loro prole, in modo che trovare meglio adattato all'ambiente; e d'altra parte, la pressione esercitata su queste variazioni dall'ambiente, distinguendo tra le specie di successo che si riproducono e si moltiplicano, e quelle senza successo che diminuiscono fino a quando non si estinguono.

La teoria di Darwin rimane in vigore nonostante alcune imprecisioni e ignoranza caratteristiche dell'epoca. È alla base di un approccio materialistico al fatto della vita, in cui non c'è spazio per idee religiose o magiche come quelle dell'anima o dello spirito.

Per questo motivo fu combattuto per anni dalle diverse chiese occidentali. Tuttavia, alla fine, la maggioranza ha riconosciuto l'indiscutibilità delle prove e ha aggiornato i propri credi per comprendere l'evoluzione come parte dell'opera divina.

Ti può servire: evoluzione biologica

  1. Importanza della teoria di Darwin

La teoria di Darwin ha ampie prove scientifiche a supporto.

Il darwinismo fu un contributo scientifico rivoluzionario che gettò le basi per praticamente tutta la biologia contemporanea . Inoltre, ha interessato altre scienze e persino campi della conoscenza umanistica.

I suoi precetti furono accolti dagli scienziati sociali dei primi del Novecento. Ad esempio, il darwinismo sociale ha avuto origine, una dottrina che aspirava a pensare al funzionamento delle società in termini di selezione naturale, un'idea centrale nell'emergere del fascismo europeo nel ventesimo secolo.

Tuttavia, ci sono ancora quelli che fingono di respingere il contributo del darwinismo, usando varie pseudoscienze o rivendicandolo come "un'altra teoria".

Innanzitutto è importante capire che una teoria scientifica non è un'ipotesi o un'ipotesi meno informata, ma un insieme di concetti, astrazioni e formulazioni verificabili che spiegano nel modo migliore possibile, e secondo le linee guida del metodo scientifico, un fatto naturale.

Di conseguenza, le osservazioni e le deduzioni di Charles Darwin sono alla base di gran parte della moderna sintesi evolutiva e della sua comprovata conoscenza.

  1. Biografia di Charles Darwin

I viaggi di Darwin all'HMS Beagle erano indispensabili per la sua teoria.

Charles Robert Darwin è nato a Shrewsbury, in Inghilterra, nel 1809 . Era il figlio di un dottore e di un ricco uomo d'affari, ed è cresciuto nei precetti della chiesa anglicana e del libero pensiero.

Fin da giovane Darwin ha mostrato il talento per la storia naturale e la passione per la raccolta di campioni biologici. Ha imparato la tassidermia, dopo aver seguito i passi di suo padre in medicina ha trovato un'idea insopportabile.

Fu mandato a Cambridge per studiare lettere ed essere ordinato pastore. Tuttavia, nel 1931 si imbarcò sull'HMS Beagle per mappare il sud americano, come parte dell'esplorazione di Robert FitzRoy. Questo viaggio è stato fondamentale nella vita di Darwin.

Le numerose osservazioni, disegni e conclusioni che ha ottenuto dalle Azzorre, Capo Verde, Brasile, Uruguay, Argentina, Cile, Perù ed Ecuador, nonché dopo Australia, Cocos Island e Sudafrica Hanno dato una prospettiva fondamentale della vita vasta e diversificata. Così ottenne le chiavi per formulare le sue teorie scientifiche.

Gli anni seguenti li dedicò completamente all'elaborazione del suo lavoro e alla pubblicazione di numerosi manoscritti, sebbene negli ultimi 22 anni di vita abbia sofferto condizioni cardiache importanti. Alla fine morì nel Kent, in Inghilterra, il 19 aprile 1882 e ricevette un funerale di stato presso l'Abbazia di Westminster.

Continua con: Evolution of Man


Articoli Interessanti

intuizione

intuizione

Spieghiamo cos'è l'intuizione e come sapere cosa non è intuizione. Inoltre, la sua definizione secondo la scienza e diversi significati. L'intuizione non ha bisogno di ragionamenti logici. Che cos'è l'intuizione? Il sentimento è la capacità di capire le cose all'istante , è anche usato come sinonimo di sentimento, cioè per avere la sensazione che qualcosa accadrà o sarà In un certo modo. Ad esem

sport

sport

Spieghiamo cos'è lo sport e quali sono i suoi benefici. Breve rassegna storica. I giochi olimpici e la professionalizzazione di questo sport. L'origine degli sport classici risale a ca. all'anno 4000 a. C. Che cos'è lo sport? Lo sport è un'attività fisica svolta da una o un gruppo di persone seguendo una serie di regole e all'interno di uno spazio fisico specifico. Lo

Fonti d'informazione

Fonti d'informazione

Vi spieghiamo quali sono le fonti di informazione in un'indagine e come sono classificate. Inoltre, come identificare fonti affidabili. Allo stato attuale, le fonti di informazione possono essere fisiche o digitali. Quali sono le fonti di informazione? In un'indagine, parliamo di fonti di informazioni o fonti documentarie per fare riferimento all'origine di determinate informazioni, ovvero il supporto in cui troviamo informazioni e per le quali possiamo fare riferimento a terze parti che, a sua volta, lo recuperano da soli

Modalità di produzione asiatica

Modalità di produzione asiatica

Vi spieghiamo quale sia la modalità di produzione asiatica secondo il marxismo e il dibattito sollevato su questo concetto. Nella modalità di produzione asiatica il controllo dell'acqua è fondamentale per l'economia. Qual è la modalità di produzione asiatica? Il modo di produzione asiatico, secondo i postulati del marxismo, è un tentativo di applicare il concetto di modi di produzione con cui Karl Marx ha studiato e analizzato la storia economica dall'ovest, alle società non occidentali che hanno avuto sviluppi rivoluzionari diversi. È un

Boom dell'America Latina

Boom dell'America Latina

Spieghiamo quale sia il boom latinoamericano in letteratura, le sue caratteristiche e i temi ricorrenti. Inoltre, gli autori più importanti. Autori come Miguel Asturias hanno cambiato i paradigmi della letteratura latinoamericana. Qual è stato il boom latinoamericano? Il termine Boom latinoamericano significa fenomeno letterario ed editoriale che ebbe luogo tra gli anni '60 e '70 , quando le opere letterarie di un gruppo di giovani scrittori latinoamericani furono ampiamente distribuite e apprezzato in Europa e in gran parte del mondo.

ptica

ptica

Ti spieghiamo cos'è l'ottica, la sua storia, l'impatto su altre scienze e come differiscono l'ottica fisica, geometrica e moderna. L'ottica studia le proprietà della luce e come possono essere utilizzate. Cos'è l'ottica? L'ottica è una branca della fisica dedicata allo studio della luce visibile : le sue proprietà e il suo comportamento. Ana