• Wednesday December 8,2021

Teoria di Oparin

Ti spieghiamo cos'è la teoria di Oparin sull'origine della vita e sui suoi critici. Inoltre, come è lo schema di questa teoria.

La teoria di Oparin cerca di spiegare l'origine della vita sulla Terra primitiva.
  1. Qual è la teoria di Oparin?

È nota come teoria di Oparin a alla spiegazione proposta dal biochimico sovietico Aleksandr Iv novich Oparin (1894-1980) a rispondi alla domanda sull'origine della vita, una volta respinta completamente la teoria della generazione spontanea.

Oparin propose che la vita sarebbe apparsa gradualmente dall'emergere di sostanze complesse sulla Terra primitiva, dalla materia inanimata (abiogenesi).

Questa teoria fu presentata nel 1922 alla Società Botanica di Mosca, e sebbene inizialmente ricevettero forti critiche e descrizioni, furono successivamente confermate sperimentalmente. Grazie a ciò, nel 1970 Oparin fu eletto presidente dell'International Society for the Study of the Origins of Life.

La teoria di Oparin si avvantaggiava della conoscenza dello scienziato in astronomia, da cui sapeva che le atmosfere di altri pianeti e stelle esistono sostanze come ammoniaca, metano e idrogeno, che fungono da substrato per ottenere rispettivamente azoto, carbonio e idrogeno: materiali che insieme all'ossigeno dell'acqua e dell'atmosfera saranno Sono stati usati come materia prima per la vita.

Questo, secondo Oparin, sarebbe accaduto grazie al calore della Terra primitiva e alla radiazione ultravioletta o alle scariche elettriche dell'atmosfera, che ha fornito l'energia necessaria per lanciando reazioni molecolari che porterebbero ad amminoacidi, legami peptidici ed eventualmente proteine, sospesi nei colloidi sulla superficie del pianeta. Sarebbe sorto il coacervato, quindi chiamato probionti .

Da coacervare a cellula

Continuando con la teoria di Oparin, i coacervati sarebbero stati globuli stabili di proteine ​​tenuti insieme da forze elettrostatiche, che tendevano ad auto-sintetizzarsi. un mezzo ricco di proteine, zuccheri e acidi nucleici.

Alcune di queste proteine ​​avrebbero agito come enzimi, catalizzando (accelerando o propiziando) la sintesi di nuove macromolecole di nucleoproteine, precursori del materiale genetico che conosciamo oggi.

I coacervati, quindi, avrebbero avvolto dette nucleoproteine ​​e formato strutture attorno ad esse, fino a quando alcuni lipidi non avrebbero formato piccole membrane lipoproteiche. Nacque così la prima protocell, la prima e la più rudimentale forma di vita sul pianeta.

Tra queste cellule primitive, la competizione e la selezione naturale avrebbero iniziato a funzionare, spingendole verso una carriera evolutiva che avrebbe generato tutte le forme di vita conosciute fino ad oggi, in un lungo e complesso processo di cambiamento e adattamento alle condizioni ambientali.

La teoria di Oparin può essere riassunta nel seguente schema:

  • Sintesi Abiogenica Formazione dei primi composti organici dalla materia inorganica.
  • Polimerizzazione. Formazione di lunghe catene di macromolecole complesse sotto l'azione di varie fonti energetiche, ottenendo così composti complessi e indispensabili per la vita: proteine, polisaccaridi e acidi nucleici.
  • Coacervation. Formazione di coacervati, cioè aggregati microscopici di proteine ​​e polimeri separati dall'ambiente da una protomembrana. Non sono esseri viventi, ma sono il passo immediatamente precedente.
  • Origine della cellula primitiva . L'incorporazione nei coacervati di acidi nucleici ha permesso l'ereditarietà e quindi la selezione naturale, dando vita alla vita stessa nella forma delle prime cellule autotrofiche.

Vedi anche: Cellula animale.

Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri