• Wednesday December 8,2021

Teoria del Big Bang

Spieghiamo cos'è la teoria del Big Bang, come è nata e la sua importanza scientifica. Inoltre, gli scienziati che lo hanno reso possibile.

La teoria del Big Bang sostiene che l'universo ha avuto origine in una grande esplosione.
  1. Qual è la teoria del Big Bang?

La teoria del Big Bang o The Big Bang Theory è il modello cosmolitico più accettato nella scienza odierna, cioè la spiegazione Oggi è accettato dalle origini dell'Universo . Il suo nome "big bang" significa in inglese "big bang".

Il suo nome deriva dalla spiegazione che propone dell'inizio di tutte le cose: uno stato originale di alta densità e temperatura, concentrato in un punto minimo. Le sue enormi forze interne provocarono una gigantesca esplosione che diede origine all'universo, al tempo e allo spazio (o spazio-tempo, come proposto dalla fisica contemporanea).

Secondo la teoria del Big Bang, l'universo è in costante espansione, come dimostrano numerose osservazioni astronomiche, che presentano prove dell'esplosione iniziale che lo avrebbe messo in corso, circa 13.800 milioni di anni fa.

L'espansione ha comportato un necessario raffreddamento dell'universo. In questo modo fu possibile l'origine della materia che in seguito divenne più complessa fino a quando tutto ciò che esiste esiste: prima nuvole di gas caldo, poi stelle e infine pianeti e asteroidi.

L'universo attraversa diverse fasi di raffreddamento ed espansione, con importanti cambiamenti di fase, che consentono di proiettare diversi scenari futuri. Da un lato, alcuni scienziati propongono che l'espansione rallenterà nel tempo e causerà la compattazione, poiché l'attrazione gravitazionale è imposta in un Crunch grande o grande implosione.

Altre possibilità indicano che l'universo continua ad allontanarsi e raffreddarsi, fino a quando le distanze sono così grandi che la forza gravitazionale si perde e non si possono creare nuove stelle.

La teoria del Big Bang è una conseguenza delle osservazioni astronomiche fatte durante il ventesimo secolo, in cui è diventato chiaro che, a giudicare dalla composizione dello spazio esterno e dalle caratteristiche della luce emessa dalle stelle più lontane, il L'universo è in un processo di espansione, cioè le cose si stanno allontanando man mano che si crea sempre più spazio.

Per giungere a questa conclusione, la postulazione della teoria della relatività di Einstein, così come gli studi di Alexander Friedman nel 1922 e Georges Lamaître nel 1927, e le osservazioni di Edwin Hubble nel 1948 furono fondamentali.

Nel 1948 nacque l'idea che il movimento espansivo fosse una conseguenza di una gigantesca esplosione originale. Solo nel 1965 furono rilevate le prime prove che indicano la veridicità di questo assunto.

  1. Importanza della teoria del Big Bang

I modelli cosmologici sono intrinseci alla cultura umana, dal momento che dobbiamo darci una spiegazione sull'origine delle cose. Da queste spiegazioni possiamo anche dedurre possibili conclusioni riguardanti il ​​destino dell'Universo e quello della nostra esistenza.

In tal senso, la teoria del Big Bang sembra essere la più efficace e quella che ha dato i migliori risultati nella storia della scienza, a giudicare dalle prove ottenute dall'ispezione dello spazio. Inoltre, convergono altre teorie moderne rivoluzionarie, come le opere di Einstein e altri scienziati successivi.

  1. Autori della teoria del Big Bang

George Gamow enunciò per la prima volta la teoria del Big Bang nel 1948.

La teoria del Big Bang è il prodotto del contributo storico di numerosi scienziati, piuttosto che un singolo esponente. Curiosamente, il nome con cui è noto deriva dalla mente di uno dei suoi detrattori più amari, il britannico Fred Hoyle (1945-2001), che era invece un difensore del modello dell'universo stazionario.

Il fisico ucraino George Gamow la enunciò per la prima volta nel 1948, come la possibilità che una grande esplosione fosse dietro l'espansione dell'Universo. Tuttavia, il prete belga Georges Lamaître, in precedenza aveva osservato, dall'osservazione di alcune nebulose, che l'universo era nato dall'espansione di un tipo di atomo primordiale.

La cosa più vicina a un controllo scientifico del Big Bang ebbe luogo nel 1965, quando il Cosmic Microwave Background (CMB) fu predetto e poi rilevato da un gruppo di scienziati che utilizzava la tecnologia moderna.

Le previsioni assunte dal Big Bang Model riguardo al corpo nero e alle anisotrofie sullo sfondo cosmico a microonde furono verificate in quel momento con un sorprendente margine di precisione.

Continua con: Origine della materia


Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri