• Wednesday August 12,2020

volume

Spieghiamo cos'è un atomo e come è composta ciascuna delle sue parti. Inoltre, la sua storia, studi al riguardo e cos'è una molecola.

I tomos sono conformi a particelle subatematiche dotate di una carica elettrica.
  1. Che cos'è un atomo?

È conosciuta come la più piccola unità indivisibile che costituisce la materia, dotata di proprietà chimiche e classificabile in base al suo peso, valenza e altre caratteristiche. fisico, in una serie di elementi di base dell'universo, contenuti nella tavola periodica degli elementi.

La parola "tomo" deriva dal greco antico ( a om , senza divisione) ed è stata coniata dai primi filosofi per teorizzare sulla composizione Le ultime cose, cioè le particelle elementari dell'universo. Da allora, il modo di immaginarli è variato enormemente, poiché un modello atomico è riuscito il successivo nel corso dei secoli, fino a quando non abbiamo raggiunto quello che guidiamo oggi.

Secondo il nostro modello, i "tomos " sono costituiti da particelle subatomiche dotate di carica elettrica, note come elettroni (-), protoni (+) e neutroni (0), grazie alla cui configurazione gli atomi possono essere di uno o di un altro elemento chimico, e quindi possono far parte di diversi legami chimici.

Sebbene gli atomi si distinguano tra loro grazie alla configurazione delle loro particelle, è anche vero che tutti gli atomi dello stesso elemento Sono esattamente identici: gli atomi di idrogeno nel Sole sono gli stessi che compongono il nostro corpo e gli atomi di carbonio nel corpo di un cane sono identici a quelli che compongono un cane. diamante.

La differenza tra un caso e l'altro è dovuta alla struttura specifica che compongono questi moduli, ovvero al modo in cui sono organizzati tra loro. In questo modo, gli atomi formano molecole e strutture più complesse, che a loro volta formano proteine ​​e amminoacidi e così via, usando sempre mattoni È complesso formare la questione che conosciamo.

Può servirti: modello atomico di Rutherford.

  1. Parti di un atomo

Gli orbitali sono tracciati da elettroni attorno al nucleo.

Gli atomi sono composti da due parti essenziali:

  • Il nucleo Circa il 99, 94% della massa di un atomo è concentrato nel nucleo, dove si trovano i protoni e i neutroni (chiamati anche nucleoni), uniti da forti forze nucleari, che impediscono ai protoni di respingersi., con la stessa carica elettrica.
  • Gli orbitali Le orbite che tracciano gli elettroni attorno al nucleo, attratte dalla differenza di carica elettrica tra loro, sono note, ma senza cadere in esso (simile a come i pianeti orbitano attorno al Sole). Gli elettroni possono cambiare gli orbitali, avvicinandosi o allontanandosi dal nucleo, e in alcuni casi il legame chimico può anche essere trasferito o condiviso con un altro atomo.
  1. Storia dell'atomo

Nel 1773 Antoine de Lavoisier postulò la Legge di conservazione della massa.

Il primo a formulare l'idea dell'esistenza degli atomi fu il filosofo greco Democrito (s. V-VI a.C.), da speculazioni puramente immaginarie, ed è così che la scienza fu compresa all'epoca.

I suoi studi furono condotti da filosofi successivi come Leucippo ed Epicuro, ma fu ignorato durante il Medioevo, oscurato dalla spiegazione creazionista del mondo, che attribuiva tutto a Dio.

Sarebbe necessario attendere fino al 1773 quando il chimico francese Antoine de Lavoisier postulò la sua teoria sulla non creazione o distruzione della materia (solo trasformata) o Legge di conservazione della massa, che permise a John Dalton di formulare la prima teoria nel 1804 atomico moderno

I successivi studiosi di fisica e chimica furono ispirati dal suo lavoro a proporre sistemi migliori e più complessi di comprensione delle particelle fondamentali della materia, fino a quando nel 1869 il russo Dimitri Mendeleev fece la prima classificazione degli elementi atomici, cioè, di sostanze composte dallo stesso tipo di atomi e che non possono essere scomposte in sostanze più semplici. Da lì è arrivata la tabella degli elementi.

La struttura accettata allo stesso tempo è quella derivata dagli esperimenti di Rutherford nel 1911, insieme alle formulazioni di Niels Bohr.

  1. molecola

Le molecole si formano unendo due o più atomi, formando strutture più complesse.

È conosciuta come la molecola alla giunzione di due o più atomi per formare una struttura più complessa, che può variare da una coppia atomica (come la molecola di ossigeno: O2) fino a un insieme di atomi diversi intrecciati in un certo modo e dotati di proprietà specifiche (come una molecola di glucosio: C6H12O6).

Altro in: Molecola.

Articoli Interessanti

Cittadinanza digitale

Cittadinanza digitale

Spieghiamo cos'è la cittadinanza digitale, le aree in cui viene applicata, i suoi rischi e benefici. Inoltre, altri concetti digitali. La cittadinanza digitale è l'uso della tecnologia per la partecipazione alle questioni statali. Cos'è la cittadinanza digitale? Il termine cittadinanza digitale, noto anche come e-cittadinanza o cyber-cittadinanza, si riferisce all'uso dell'Information Technology and Communications (ICT), e i principi che li guidano, per la comprensione degli affari politici, culturali e sociali di una nazione. I

Movimento studentesco di 68

Movimento studentesco di 68

Ti spieghiamo cos'è il movimento studentesco e le cause per cui ha avuto origine. Inoltre, le sue conseguenze e chi erano i suoi leader. Il movimento studentesco del 68 ° posto si è svolto il 26 luglio a Città del Messico. Qual è il movimento studentesco 68? È noto come il movimento studentesco dal 68 al movimento sociale a cui hanno partecipato studenti dell'Istituto Politico Nazionale (IPN) e dell'Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), tra le altre istituzioni educative s di professionisti, lavoratori, insegnanti e altri settori sociali. Quest

posta elettronica

posta elettronica

Spieghiamo tutto sull'e-mail, la sua storia, i tipi, i vantaggi e gli svantaggi. Inoltre, le parti di un'e-mail. L'e-mail viene utilizzata principalmente per messaggi lunghi o con allegati. Che cos'è l'e-mail? La posta elettronica o e-mail (tratta dalla posta elettronica inglese) è un mezzo di comunicazione scritta digitale , simile alle lettere e alle cartoline della vecchia posta postale, che sfrutta la Tecnologia multimediale Internet per l'invio differito di messaggi più o meno lunghi e con o senza allegati, tra altri due partner diversi. L

Acqua distillata

Acqua distillata

Ti spieghiamo cos'è l'acqua distillata e come è la composizione di questo liquido. Inoltre, le sue proprietà, caratteristiche e usi vari. L'acqua distillata è pulita da microrganismi e possibili contaminanti. Cos'è l'acqua distillata? L' acqua distillata è una forma di detto liquido (H 2 O) che ha subito procedure di distillazione per rimuovere tutti i suoi additivi disciolti e portarlo a uno stato di m purezza xima. Ques

diagnosi

diagnosi

Ti spieghiamo cosa significa diagnostica e in quali campi viene utilizzato questo termine. Diagnosi medica, sociale, aziendale, differenziale e più. La diagnosi medica è l'uso più comune e più noto del termine. Che cos'è una diagnosi? La diagnosi è una procedura ordinata e sistematica da conoscere, per stabilire chiaramente una circostanza , basata su osservazioni e dati specifici. La d

motivazione

motivazione

Spieghiamo qual è la motivazione, le teorie che lo spiegano e vari esempi. Inoltre, differenze tra motivazione intrinseca ed estrinseca. La motivazione è la forza che ci spinge ad avviare o sostenere un'azione. Qual è la motivazione? Generalmente, quando parliamo di motivazione intendiamo forze interne o esterne che agiscono su un individuo per sparare, dirigere o sostenere un comportamento. I