• Tuesday May 24,2022

tragedia

Vi spieghiamo cos'è una tragedia e quale è stata l'origine di questa forma letteraria. Inoltre, alcuni esempi e qual è la tragedia greca.

La tragedia di solito porta alla morte, alla follia o all'esilio del protagonista.
  1. Qual è la tragedia?

La tragedia è chiamata forma letteraria (drammatica) e teatrale coltivata fin dai tempi antichi, in cui situazioni di conflitto in cui un personaggio è rappresentato con un tono solenne o una serie di essi, di solito di tipo illustre o eroico, sono affrontati a causa di un errore fatale o delle forme del loro personaggio verso un destino irrimediabilmente triste, che di solito porta alla morte, alla follia o Esilio del protagonista.

La parola `` tragedia '' deriva dalla voce greca `` tragoedia '', che significa letteralmente `` cantare la capra maschio '', una canzone che è stata cantata ad Atene durante i festeggiamenti che hanno eseguito. onore a dio Dioniso. I primi a rappresentare le tragedie a cui hanno assistito i cittadini delle loro città furono gli antichi greci, che conferirono un ruolo importante nell'educazione politica e nella rappresentazione teatrale nell'educazione politica. Etica, morale ed etica della sua cittadinanza.

Il filosofo greco Aristotele, primo a studiare formalmente il genere della teologia nella sua Poetica (IV a.C.), lo definì il più elevato delle forme di rappresentazione artistica, poiché mostrava gli eventi direttamente allo spettatore (senza mediazione dei narratori) e perché mostrava gli uomini più in alto di quello che sono realmente, in modo che la sua caduta in disgrazia ebbe un effetto catartico sul pubblico.

Ti può servire: mitologia greca.

  1. Origine della tragedia

La tragedia è rappresentata per la prima volta nell'antica Grecia (1200 146 a.C.), inizialmente attribuita al poeta Tespis (c. 550-500 a.C.), le cui opere sopravvivono a malapena ai frammenti . Tuttavia, la sua eredità ha permesso la successiva comparsa dei grandi drammaturghi greci: Eschilo (525-456 a.C.), Sòfocle (496-406 a.C.) ed Europide (c. 484-406 a.C.),

Dopo la conquista della Grecia da parte dell'Impero romano, la tragedia fu ereditata insieme a grandi segmenti della cultura greca (ad esempio, gli dei romani sono gli stessi, ma con nomi latini), che furono incorporati nelle pratiche romane .

La prima tragedia latina fu composta da Livio Andr nico e rappresentata nell'anno 514 della fondazione di Roma (240 a.C.). `` Transidas de Ennio, Marco Pacuvio e Seneca.

  1. Esempi di tragedia

Amleto di William Shakespeare, è una delle tragedie più famose della storia.

Alcune tragedie classiche conosciute sono:

  • Di Eschilo: I persiani, I sette contro Tebe, I supplicanti, L' Orestiade (composta da Agamennone, I Coéforas e Gli Euménides ) e Prometeo incatenato .
  • Da Sofocle: Áyax, Filoctetes, Electra, Las traqu í nias, Edipo Rex, Edipo a Colono, Antigone .
  • Da Euripide: Medea, The Heraclids, The Trojan, The Bacchantes, Ifigenia in the Taurus, Ifigenia in Áulide, Orestes, Phoenicia, Hippolytus, tra gli altri.

Invece, alcune tragedie moderne:

  • William Shakespeare: Amleto, Otello, Titus andronico, King Lear, The Tempest, Macbeth, tra molti altri.
  • De Lope de Vega: La figlia dell'aria, Il castello senza vendetta, Il pittore del suo disonore, tra molti altri.
  • Da Federico García Lorca: Yerma, casa di Bernarda Alba, Blood Wedding .
  • Da Georg Büchner: Woyzek .
  • Da Jean Racine: Ifigenia, Berenice, Atalia, Alessandro Magno, Fedra, tra gli altri.
  1. Tragedia greca

I grandi drammaturghi greci: Esquilo, Sófocles ed Eurípides, hanno lasciato cieli di opere tragiche che hanno ereditato i loro episodi di miti e canzoni religiose del tempo, in cui sono state raccontate le avventure o le disavventure dei grandi eroi greci, nel quadro del grandi guerre (come fu la guerra di Troia).

Queste tragedie iniziali avevano una struttura abbastanza fissa, che secondo Aristotele era divisa in prologo, episodio ed esodo, insieme a due interventi corali che sono il párodo e quest'ultimo.

La tragedia greca è considerata la culla della letteratura occidentale, così come il testo di Aristotele che la descrive come il primo testo teorico letterario esistente.

Articoli Interessanti

angolo

angolo

Spieghiamo cos'è un angolo e come vengono analizzati. Operazioni con angoli e gradi. Quali tipi di angoli esistono? Un angolo è una grandezza che può essere analizzata e confrontata con altre. Cos'è l'angolo? L'angolo è la porzione del piano tra due semirette con un'origine comune chiamata vertice . In

puntualità

puntualità

Spieghiamo cos'è la puntualità e come viene considerata nelle diverse culture. I problemi generati dalla puntualità. Teoria della coda. In alcune culture, il tempo non è così importante come in altre. Cos'è la puntualità? La puntualità è un comportamento umano che ci fa arrivare in tempo ai luoghi, nel momento esatto precedentemente concordato. Le pers

Cultura Inca

Cultura Inca

Ti spieghiamo quale era la cultura Inca, la sua organizzazione sociale e politica, la sua religione, economia, posizione e altre caratteristiche. La cultura Inca ha dominato il suo impero da Cusco, dove Machu Picchu esiste ancora. Qual era la cultura Inca? Era conosciuta come la civiltà inca, la civiltà quechua o la cultura inca (talvolta scritta anche inka ), una delle più importanti culture precolombiane. Q

stress

stress

Spieghiamo cos'è lo stress, come sapere se è stressato e perché siamo stressati. Livelli di stress e loro possibili trattamenti. Lo stress è un generatore di tensione e ansia. Che cos'è lo stress? Lo stress è la risposta del nostro corpo a varie situazioni che causano una tensione sufficiente per essere considerata una minaccia. Tali

diagnosi

diagnosi

Ti spieghiamo cosa significa diagnostica e in quali campi viene utilizzato questo termine. Diagnosi medica, sociale, aziendale, differenziale e più. La diagnosi medica è l'uso più comune e più noto del termine. Che cos'è una diagnosi? La diagnosi è una procedura ordinata e sistematica da conoscere, per stabilire chiaramente una circostanza , basata su osservazioni e dati specifici. La d

Hardware e software

Hardware e software

Spieghiamo quali sono l'hardware e il software e quali funzioni svolgono ciascuno. Inoltre, come sono composti ed esempi. L'hardware si riferisce al materiale del computer e il software all'intangibile. Cosa sono l'hardware e il software? In termini di informazioni, i termini `` hardware '' e `` software '' sono usati per riferirsi ai due aspetti diversi e complementari di qualsiasi sistema