• Wednesday December 8,2021

Trattamento delle acque reflue

Spieghiamo qual è il trattamento delle acque reflue, le sue fasi e gli impianti che la eseguono. Inoltre, il suo deficit mondiale.

L'acqua contaminata diventa potabile grazie al trattamento delle acque reflue.
  1. Cos'è il trattamento delle acque reflue?

Il trattamento delle acque reflue è noto come l'insieme di procedure fisiche, chimiche e biologiche che consentono di convertire l'acqua contaminata in acqua potabile . Pertanto, l'essere umano può usarlo di nuovo.

Le acque reflue vengono prodotte quotidianamente, sia nelle nostre case, nei nostri posti di lavoro e nelle fabbriche, industrie e attività umane di ogni tipo. Possono essere classificati in:

  • Fognature : quelli che usiamo per pulire, pulire le nostre case o andare in bagno.
  • Acque contaminate : quelle utilizzate da industrie, fabbriche, metallurgie o altri processi produttivi che convertono alcuni materiali in altri.

Sebbene sia noto che il nostro pianeta è composto per il 70% di acqua, in realtà non è una risorsa che possiamo avere illimitata e irresponsabile, quindi il trattamento delle acque reflue è imposto come una necessità reale.

Le acque reflue possono essere trattate in centri dedicati esclusivamente ad esso, noti come impianti di trattamento delle acque reflue. Possono anche essere trattati preventivamente nei luoghi in cui vengono utilizzati e contaminati, attraverso meccanismi e processi localizzati.

Il suo obiettivo è rimuovere le impurità biologiche dall'acqua (batteri, virus, materia organica in decomposizione), chimica (elementi chimici che ne alterano la composizione, metalli pesante, ecc.) (terra, polvere, fango, ecc.) e consentire di riutilizzare l'acqua trattata.

Ti può servire: cause di inquinamento

  1. Impianti di trattamento delle acque reflue

Grandi contenitori d'acqua consentono la decantazione di solidi.

Sono conosciuti con questo nome o come impianti di depurazione per impianti dedicati alla depurazione delle acque reflue, utilizzando processi di diversa natura. Esistono tanti tipi di piante quante sono le fasi della lavorazione dell'acqua. Alcuni svolgono l'intero processo, mentre altri si concentrano solo su specifici momenti di purificazione.

A seconda del tipo, possono avere luogo:

  • Separazioni fisiche di acqua e rifiuti solidi che possono contenere (senza comportare alcun tipo di reazione).
  • Trattamenti dell'acqua con vari prodotti chimici e reagenti .
  • L'uso di reazioni biologiche o biochimiche per contrastare alcuni contaminanti presenti nel liquido.

Esistono anche impianti di trattamento speciali, in cui viene contrastata la presenza specifica di un inquinante specifico, in base alle condizioni regionali o alle attività industriali che vengono svolte. Questi tipi di trattamenti generalmente cercano di correggere il pH dell'acqua ed estrarre da esso tracce di composti che sarebbero tossici per coloro che li consumavano.

  1. Pretrattamento delle acque reflue

Nella fase iniziale del trattamento vengono separati i solidi più grandi.

Il pretrattamento o il trattamento primario sono la fase iniziale nella purificazione delle acque reflue . Viene spesso eseguito prima che arrivino all'impianto di trattamento o nei suoi momenti iniziali.

Il processo consiste nel separare i solidi di grandi e medie dimensioni che si trovano in esso (come immondizia, ciottoli o materie plastiche) per mezzo di varie trame reticolari o setacci, utilizzando setacci di diverso spessore. Quindi, le levigatrici vengono applicate all'acqua, per rimuovere minuscole particelle di sabbia che possono essere sciolte al suo interno e che i setacci non possono filtrare.

Acqua, grasso e olio che possono essersi dissolti nell'acqua vengono estratti applicando speciali liquidi sgrassanti. Infine, l'acqua viene trattenuta per un certo periodo in speciali sedimenti e contenitori di sedimentazione, in modo che la gravità attiri i solidi rimanenti e li depositi sul fondo, lasciando l'acqua libera di loro.

Tutto questo pretrattamento serve a preparare l'acqua per l'inizio formale della sua purificazione. In altre parole, rilascia acqua da oggetti che possono ostruire il flusso, deteriorare i tubi, prevenire o ostacolare le reazioni a cui sarà sottoposto nelle fasi successive.

  1. Fasi del trattamento delle acque reflue

La filtrazione a letto di sabbia trattiene gli elementi sospesi nell'acqua.

Una volta completato il pretrattamento, le acque reflue hanno continuato il suo percorso lungo altre due fasi, che sono:

Terapia secondaria o biologica . Questa fase mira a degradare materiali di origine organica che possono contenere acqua, come rifiuti umani o animali, detergenti e saponi, batteri e microrganismi, ecc. Per questo, possono essere utilizzate diverse tecniche:

  • Sgrossatura Una nuova fase di filtraggio o vagliatura, utilizzando setacci particolarmente fini che trattengono le fibre più spesse di origine organica, come carte, tessuti, tessuti, ecc.
  • Fango attivato . Usando microrganismi e ossigeno aggiunto, l'acqua viene rilasciata da nutrienti e residui biologici, incluse tracce di metallo, che fanno parte del suo metabolismo.
  • Letti di ossidazione Questo meccanismo è usato raramente oggi, in vecchie piante in generale, ed è costituito da grandi sedi di carbonio, calcare o plastica, materiali che promuovono la formazione di biofilm Batteri e cellule protozoarie che rimuovono i nutrienti e i rifiuti organici dall'acqua, utilizzando un sistema di bracci rotanti perforati.
  • Reattori biologici Sia mobile che a letto di membrana, è una tecnica che garantisce l'eliminazione dei nutrienti biologici presenti nell'acqua che potrebbero sostenere la vita microbica contaminante.

Terziario o trattamento chimico . Questa è la fase finale del trattamento, volta ad aumentare la qualità finale dell'acqua prima di essere restituita all'ambiente (mare, fiume, lago, ecc.). Questo processo può comportare:

  • Filtrazione. L'acqua viene filtrata facendola passare attraverso letti di sabbia, carbonio o altri materiali che trattengono elementi sospesi e tossine che potrebbero essere sopravvissute al processo secondario.
  • Lagunaje . Un successivo processo di álagunas o resti d'acqua, che consistono in un primo anaerobico, in cui le sostanze più dense cadono per gravità e la mancanza di ossigeno uccide alcune forme di vita, quindi un laguna opzionale e infine una di maturazione. È un meccanismo efficace che richiede molto spazio.
  • Rimozione di nutrienti . Poiché le acque trattate, anche alla fine del secondo trattamento, mantengono alti livelli di nutrienti come azoto e fosforo, che possono favorire la crescita di alghe e essere tossici per pesci e pesci. invertebrati, un'ossidazione biologica viene effettuata utilizzando determinate specie di batteri.
  • Disinfezione. Infine, per ridurre la quantità di microscopici organismi viventi nell'acqua, usando vari metodi come l'aggiunta di dosi significative di cloro, l'esposizione a dosi letali di luce ultravioletta (UV) o bombardamento chimico con ozono (O 3 ).
  1. Deficit mondiale di trattamento delle acque

Dagli anni '70, quando hanno iniziato a vedere gli effetti inquinanti dell'esplosione della popolazione umana, è noto che una grande percentuale di malattie ha a che fare direttamente con la politica di trattamento scarsa o assente di liquame da molti paesi.

Tuttavia, anche oggi il trattamento delle acque reflue a livello globale è molto inferiore a quello necessario per rendere sostenibile la nostra attuale esistenza, specialmente nei paesi sottosviluppati. Secondo le stime delle Nazioni Unite, nel 2000 solo il 44% della popolazione mondiale presentava adeguate condizioni di trattamento delle acque reflue .

Continuare con: ciclo dell'acqua


Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri