• Wednesday October 27,2021

estate

Spieghiamo cos'è l'estate e le principali caratteristiche di questa stagione annuale. Inoltre, le stazioni in cui è suddiviso l'anno.

L'estate è legata alla vendemmia e al periodo delle vacanze.
  1. Che cos'è l'estate?

L'estate è una delle quattro stagioni climatiche delle zone temperate : la più calda, che si svolge tra la primavera e l'autunno. È una stagione legata al raccolto (anche se questo dipende dal tipo di semi seminati) e dal periodo delle vacanze, poiché in molte regioni la popolazione fugge dal caldo travolgente verso le latitudini m È fresco

L' estate si svolge da giugno ad agosto nell'emisfero settentrionale e da dicembre a febbraio nell'emisfero meridionale. Tuttavia, questi limiti non sono sempre precisi. La stagione inizia generalmente con il solstizio d'estate (21 giugno nell'emisfero settentrionale e 21 dicembre nell'emisfero meridionale) e termina all'equinozio d'autunno (22 settembre nell'emisfero settentrionale e 21 dicembre Marzo nell'emisfero australe).

È anche comune usare il termine `` estate '' per riferirsi a tutte le stagioni calde e invernali per il freddo. Nella zona intertropicale, allo stesso modo, è consueto fare riferimento alla stagione secca con l'inverno e all'inverno piovoso.

Nell'immaginario occidentale l'estate è associata al sole, al raccolto, all'abbondanza e all'età adulta dell'essere umano . Le antiche civiltà adoravano i loro dei solari durante il solstizio, poiché erano le principali delle loro mitologie.

Ad esempio, nella mitologia assira, la morte del dio Baal per mano di suo fratello stava causando l'avvento della siccità, cioè dell'estate, nella mitologia. Allo stesso modo in greco, questa stazione fu personificata da Carpo, una delle Ore, dea dei frutti del calore e figlia di Brisa, uno dei nomi del dio del vento occidentale, Ciroiro.

Nelle successive rappresentazioni romane l'estate era raffigurata come una fanciulla incoronata da punte dorate e con in mano una torcia; o come un giovane tarchiato che tiene sul suo uomo il corno dell'abbondanza (cornucopia).

Vedi anche: punti cardinali.

  1. Funzionalità estive

L'estate è la stagione più calda dell'anno.

L'estate è la stagione caratterizzata dalla maggiore intensità di calore e sole (poiché la regione del pianeta riceve direttamente i raggi del sole), quindi si verificano anche siccità. Non è raro, tuttavia, per i temporali estivi, specialmente nelle regioni umide del pianeta.

D'altra parte, i giorni in estate diventano più lunghi, con maggiore durata e intensità della luce, a differenza di quanto accade in inverno. Le notti, quindi, si accorciano e si svegliano prima.

  1. Stagioni dell'anno

Nelle regioni temperate le stagioni sono ben definite.

Come è noto, l'anno nelle regioni temperate si divide il clima in quattro stagioni definite : primavera, estate, autunno e inverno. I primi due sono i più caldi e fioriti della vita delle piante, in cui la giornata dura più a lungo ed è più luminosa. Gli ultimi due, invece, sono più scuri, più freddi e in alcune regioni sono caratterizzati da gelo, neve o gelo.

Questo ciclo ripetitivo ogni anno ha portato le civiltà umane a comprendere il mondo come un ciclo eterno e ripetitivo, in cui la vita muore e rinasce e muore di nuovo e rinasce di nuovo.

In accordo con le rispettive mitologie, questo ciclo di quattro periodi successivi è stato immaginato come una battaglia costante tra forze divine o mitiche, come nel caso dell'accordo tra le divinità greche Ade e Demetra da parte della compagnia di Persefone, moglie del primo e figlia di il secondo


Articoli Interessanti

memoria

memoria

Spieghiamo cos'è la memoria e i tipi di memoria relativi al tempo. Inoltre, cos'è la memoria sensoriale e la sua importanza. La memoria ci consente di riconoscere e conservare sentimenti, idee e immagini, tra gli altri. Cos'è la memoria? Il termine memoria deriva dalla memoria latina ed è inteso come la capacità o la capacità di conservare e ricordare le informazioni del passato . Esse

Calendario Giuliano

Calendario Giuliano

Vi spieghiamo cos'è il calendario giuliano e a chi è dovuto il suo nome. Inoltre, come è stato composto e le cause della sua sostituzione. Il calendario giuliano fu introdotto da Julio Cesare nell'anno 46 a.C. Qual è il calendario giuliano? Il modello di calendario introdotto dal leader militare e politico romano Julio Cesare nell'anno 46 a.C.

risparmio

risparmio

Spieghiamo cosa sono i risparmi e quali tipi di risparmi esistono. Inoltre, perché è importante e quali sono le sue differenze con l'investimento. Si riferisce alla percentuale di reddito o reddito non destinata al consumo. Cosa sta salvando? Ha salvato la pratica di separare una parte del reddito mensile di una famiglia, un'organizzazione o un individuo , al fine di accumularlo nel tempo e quindi allocarlo ad altri.

Geometria analogica

Geometria analogica

Ti spieghiamo qual è la geometria analitica, la sua storia, le caratteristiche e le formule più importanti. Inoltre, le sue varie applicazioni. La geometria analitica consente di rappresentare graficamente equazioni matematiche. Qual è la geometria analitica? La geometria analitica è una branca della matematica dedicata allo studio approfondito delle figure geometriche e dei loro rispettivi dati, quali aree, distanze, volumi, punti di intersezione, angoli di inclinazione, ecc. Pe

Trattamento delle acque reflue

Trattamento delle acque reflue

Spieghiamo qual è il trattamento delle acque reflue, le sue fasi e gli impianti che la eseguono. Inoltre, il suo deficit mondiale. L'acqua contaminata diventa potabile grazie al trattamento delle acque reflue. Cos'è il trattamento delle acque reflue? Il trattamento delle acque reflue è noto come l'insieme di procedure fisiche, chimiche e biologiche che consentono di convertire l'acqua contaminata in acqua potabile . P

Teoria delle stringhe

Teoria delle stringhe

Vi spieghiamo cos'è la teoria delle stringhe in fisica, la sua ipotesi principale e le sue varianti. Inoltre, la controversia sui suoi limiti. La teoria delle stringhe cerca di essere una "teoria per il tutto". Cos'è la teoria delle stringhe? La teoria delle stringhe è un tentativo di risolvere uno dei grandi enigmi della fisica teorica contemporanea e creare una teoria unificante dei suoi diversi campi, vale a dire un Teoria per il tutto. Q