• Wednesday December 8,2021

zoologo

Ti spieghiamo cos'è la zoologia e quali sono i suoi argomenti di interesse. Inoltre, i rami di studio di questa disciplina e alcuni esempi.

La zoologia studia le descrizioni anatomiche e morfologiche di ogni specie.
  1. Che cos'è la zoologia?

La zoologia è il ramo, all'interno della biologia, che è responsabile dello studio degli animali . Alcuni degli aspetti che la zoologia affronta hanno a che fare con:

  • La distribuzione e il comportamento degli animali.
  • Le descrizioni anatomiche e morfologiche di ogni specie.
  • La relazione tra ogni specie e il resto degli esseri viventi che la circondano.

Il termine zo zozo a deriva dal greco ed è tradotto come `` studio scientifico o animale ''. Aristotele fu il primo zoologo da quando si dedicò alla tassonomia, cioè alla descrizione e alla catalogazione di numerose specie.

Più tardi, grazie ai miglioramenti e ai miglioramenti nel microscopio raggiunti dall'Antille olandese Van Leeuwenhoek (1632-1723), furono compiuti progressi nello studio di tessuti e specie, che finora non sono mai stati affrontati.

Vedi anche: animali invertebrati.

  1. Cosa studia zoologia?

La zoologia generale affronta gli aspetti generici e comuni delle diverse specie.

La zoologia studia gli animali da angolazioni molto diverse. Gli zoologi sono dedicati, ad esempio, alla realizzazione di descrizioni morfologiche (la parte esterna) e descrizioni anatomiche (i loro organi e sistemi) di ogni specie.

La zoologia è anche dedicata allo studio, alla descrizione e alla comprensione del comportamento delle specie nel loro habitat e della loro distribuzione nei diversi territori del pianeta.

Gli zoologi affrontano anche l'ecologia delle specie: i legami e le relazioni che ogni specie mantiene con il resto degli organismi che fanno parte del suo habitat.

Infine, la zoologia è responsabile della conduzione delle classificazioni tassonomiche, che affrontano la tabulazione sistematica di quei fattori che consentono di identificare, estinguere o meno ogni specie animale. Queste classificazioni sono il risultato dell'esplorazione da parte degli zoologi e includono anche dati sulla distribuzione nel tempo e nello spazio di ciascuna delle specie identificate.

Seguendo tutti gli argomenti secondari che la zoologia affronta, è divisa in due grandi gruppi:

  • Zoologia generale Affronta gli aspetti generici e comuni di diverse specie.
  • Zoologia descrittiva. Esegue le classificazioni tassonomiche di ciascun animale, la distribuzione di ciascuna specie e le descrizioni specifiche dei vari gruppi.
  1. Filiali di zoologia

L'ecologia studia i legami tra gli animali e il loro ambiente.

All'interno della zoologia vengono identificati diversi rami, che sono definiti dagli studi effettuati. In zoologia generale si trovano i seguenti rami:

  • Morfologia. Studia le forme e le strutture dei diversi organismi e organi, eseguendo una descrizione delle parti del corpo e della loro disposizione, nonché le caratteristiche fisiche esterne di ciascuna specie.
  • Etologia. È responsabile per affrontare il comportamento degli animali in relazione all'habitat in cui si sviluppa e quali sono i meccanismi che condizionano il loro comportamento.
  • Embriologia. Si rivolge allo sviluppo e alla formazione dell'embrione animale.
  • Istologia. È responsabile per affrontare la struttura e la composizione dei tessuti.
  • Anatomia. Affronta le dimensioni, la forma, la situazione, la struttura, la forma e la quantità delle parti interne ed esterne del corpo di ciascuna specie. All'interno del ramo dell'anatomia sono presenti le seguenti suddivisioni:
    • Patologica. Affronta gli effetti delle malattie sulle specie.
    • Rispetto. È incaricato di studiare le differenze e le somiglianze registrate tra gli organi dell'essere umano e il resto della specie.
    • Topografica. Studia le relazioni stabilite tra diversi organi nello stesso posto.
    • Descrittivo. Descrive le dimensioni, la forma, la posizione e le relazioni dei diversi organi di una specie.
  • Fisiologia. Si rivolge alle funzioni fisiologiche di ciascun organismo, compresi i processi chimici e fisici che si verificano in ciascuna specie.
  • Genetica. Studia le modifiche e l'eredità genetica della specie.
  • Ecologista. È responsabile dello studio dei legami tra gli animali e il loro ambiente.

All'interno della zoologia descrittiva vengono identificati i diversi rami:

  • Zoogeografa. È dedicato all'approccio della posizione geografica degli animali.
  • Melacologa. È dedicato allo studio dei molluschi.
  • Mammalogist. È dedicato allo studio dei mammiferi.
  • Parassitologia. Copre lo studio dei parassiti vivi e delle relazioni di parassitismo.
  • Tassonomia. È dedicato alla classificazione delle varie specie attraverso confronti di diversi tipi, ad esempio anatomici o morfologici. Questo ramo è quello che include ogni animale in una determinata specie, genere, famiglia, regno, ecc.
  • Entomologo. Studia insetti da diverse angolazioni: tassonomia, morfologia, genetica, tra gli altri.
  • Paleozoologa. È dedicato allo studio dei fossili di animali.
  • Ictiologa. Si concentra sullo studio dei pesci.
  • Filogenesi. È responsabile dello studio dell'evoluzione degli animali, ovvero di come passano da forme semplici a complesse.
  1. Esempi di zoologia

L'erpetologia studia rettili e anfibi.

C'è un numero enorme di rami all'interno della zoologia, che sono caratterizzati dalla loro specificità. Alcuni esempi sono i seguenti:

  • Erpetologo. Studia rettili e anfibi.
  • Ornitologo. Studia gli uccelli.
  • Helmintologa. Studia elminti, cioè vermi parassiti.
  • Aracnologa. Studia i ragni.

Articoli Interessanti

Valori etici

Valori etici

Spieghiamo quali sono i valori etici e alcuni esempi di questo insieme di valori. Inoltre, valori estetici e morali. I valori etici mantengono chiare le regole del gioco di una società. Quali sono i valori etici? Quando parliamo di `` valori etici '', ci riferiamo a concetti sociali e culturali che guidano il comportamento di un individuo o di un'organizzazione .

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro

Spieghiamo cos'è un contratto di lavoro e i tipi di contratto esistenti. Inoltre, qual è il diritto dei contratti di lavoro e i suoi elementi. Il contratto di lavoro è un accordo legale tra un datore di lavoro e un lavoratore. Che cos'è un contratto di lavoro? Un documento legale in cui viene formalizzato un accordo tra un datore di lavoro (imprenditore, proprietario del negozio, responsabile dell'organizzazione, ecc.) E

Acidi e basi

Acidi e basi

Spieghiamo quali sono gli acidi e le basi, le loro caratteristiche, indicatori ed esempi. Inoltre, qual è la reazione di neutralizzazione. Le sostanze con pH inferiore a 7 sono acide e quelle con pH maggiore di 7 sono basi. Cosa sono gli acidi e le basi? Quando parliamo di acidi e basi, intendiamo due tipi di composti chimici, opposti in termini di concentrazione di ioni idrogeno , ovvero misura di acidità o alcalinità, pH. I

diversità

diversità

Spieghiamo che cos'è la diversità in diversi campi. Tipi di diversità (biologica, culturale, sessuale, biodiversità e altro). La diversità si riferisce alla varietà e alla differenza che alcune cose possono presentare. Cos'è la diversità? La diversità si riferisce alla differenza, all'esistenza della varietà o all'abbondanza di cose con caratteristiche diverse . Il termi

Sospensione chimica

Sospensione chimica

Vi spieghiamo cos'è una sospensione in chimica, le sue fasi, caratteristiche e proprietà. Inoltre, sperimenta sospensioni. I succhi di frutta sono sospensioni, quindi devi mescolarli prima di servirli. Che cos'è una sospensione chimica? In chimica, sospensione significa un tipo di miscela eterogenea costituita da piccole particelle di un solido disperse in un mezzo liquido in cui non può sciogliere. Il

Diritto privato

Diritto privato

Ti spieghiamo cos'è il diritto privato e quali sono le sue filiali. Inoltre, le differenze tra diritto pubblico e diritto privato. Il diritto privato regola gli atti privati ​​tra cittadini privati. Cos'è il diritto privato? Il diritto privato è un ramo del diritto positivo (quello esplicitamente contemplato nelle leggi e negli organi legali scritti) che è dedicato alla regolamentazione delle diverse attività e relazioni tra cittadini privati, basati su una situazione di uguaglianza legale tra loro. Il diri